Colonnine di ricarica ultrafast anche per barche elettriche, con Aqua superPower e Tritium

Another ICT Guy

Colonnine di ricarica ultrafast anche per barche elettriche, con Aqua superPower e Tritium

Le colonnine fast e ultrafast di Tritium sono molte conosciute nel settore automotive, e presto lo saranno anche in quello marittimo. L’azienda, che opera in Nord America e Europa, ha infatti siglato un accordo con Aqua superPower, realtà che si occupa di creare un network di ricarica per imbarcazioni elettriche.

Aqua ambisce ad essere la prima rete portuale di ricarica ultrafast, specifica per la nautica, e quindi per le barche elettriche. Tritium metterà invece a disposizione il suo know-how tecnico per fornire le strutture. Si prevede l’installazione di colonnine da 150 kW di potenza, progettate per l’uso in ambienti marini.

Aqua superPower

Aqua può godere anche di una sovvenzione arrivata dal Regno Unito, nell’ambito della Clean Maritime Demonstration Competition. Alcune postazioni sono già operative, in Costa Azzurra e in Italia, ed in alcune di queste sono proprio in uso colonnine di Tritium. Questo perché la certificazione IP65 le rende perfette per lo scopo. Le colonnine sono sigillate e sicure, e possono ricaricare due barche contemporaneamente, condividendo la potenza, con cavi incorporati e presa CCS.

Queste le parole del CEO di Aqua superPower, Alex Bamberg: “Abbiamo scelto di lavorare con Tritium per la loro tecnologia all’avanguardia, l’architettura hardware all’avanguardia e i vantaggi in termini di costi operativi. La necessità di una rete unita di caricabatterie marini affidabili e veloci per creare hub e corridoi di ricarica per gli utenti di barche elettriche è assolutamente cruciale se vogliamo garantire la transizione dai combustibili. Il design completamente sigillato dei caricabatterie rapidi DC di Tritium e la chiarezza dell’interfaccia utente forniscono intrinsecamente la robustezza e la facilità d’uso necessarie nell’ambiente marino e in acqua dolce“.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.