Il colosso dei videogiochi cinese Tencent ha acquisito lo studio di Back 4 Blood

Another ICT Guy

Il colosso dei videogiochi cinese Tencent ha acquisito lo studio di Back 4 Blood

Tencent ha annunciato di aver acquisito un altro studio di videogiochi da aggiungere al suo portafoglio di attività inerenti il settore. Fa adesso parte del gruppo, infatti, Slamfire, l’azienda che controlla Turtle Rock Studios, ovvero la software house recentemente responsabile di Back 4 Blood.

Anche Back 4 Blood nelle mani di Tencent

Turtle Rock continuerà ad agire come “studio indipendente”, mentre la sede rimarrà in California e i cofondatori Phil Robb e Chris Ashton continueranno a dirigere la software house. Lo studio ha affermato che l’acquisizione gli consentirà di crescere in dimensioni e di espandere le sue ambizioni per Back 4 Blood.

Back 4 Blood

“Continueremo a comunicare in modo trasparente con tutti voi, forniremo aggiornamenti su tutti i nostri progressi attraverso la nostra bacheca Trello ed espanderemo ciò che rende Back 4 Blood così speciale”, si legge in una nota diffusa da Turtle Rock. “Inoltre, abbiamo l’opportunità di fare qualcosa che non abbiamo mai fatto prima come studio: ovvero, trasformare un universo che abbiamo creato in un vero franchise AAA di lunga data. Ora possiamo assicurarci che il franchise di Back 4 Blood sia qui per restare e lavoreremo su di esso anche in futuro”.

Fondata nel 1998, Tencent è continuamente cresciuta nel settore dei videogiochi, fino a diventare uno dei principali protagonisti del mercato. Riot Games, Funcom e Fatshark sono tutti studi controllati da Tencent, la quale detiene anche importanti quote di partecipazione in Epic Games, Bluehole, Ubisoft, Activision Blizzard, Frontier Developments e Paradox Interactive. Tra le recenti acquisizioni, Playtonic, del quale Tencent è entrata in possesso di una quota di minoranza; e Sumo Group, uno studio di sviluppo britannico con 14 sedi dislocate in varie parti del mondo.

Solamente nel 2020, Tencent ha investito in ben 31 diverse compagnie che si occupano di videogiochi. Tuttavia, il giro di vite voluto dalle autorità cinesi sui videogiochi ha avuto un impatto significativo sul prezzo delle azioni di Tencent, che rimangono ben al di sotto del valore di picco raggiunto a febbraio.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *