Kyndryl e Google Cloud annunciano un accordo di partnership strategica

Another ICT Guy

Kyndryl e Google Cloud annunciano un accordo di partnership strategica

Dopo Microsoft e VMware, Kyndryl annuncia una partnership strategica con Google per sfruttare Google Cloud nei progetti di trasformazione digitale che Kyndryl, nata dallo scorporo della divisione per i servizi infrastrutturali di IBM, esegue per i propri clienti.

Kyndryl avvia una partnership strategica con Google

Kyndryl, che esiste come realtà autonoma dallo scorso 4 novembre, ha annunciato un accordo di partnership strategica con Google all’interno del quale Kyndryl offrirà anche i servizi cloud di Big G per portare avanti progetti di trasformazione digitale e migrazione di servizi anche mission critical verso il cloud.

Le due aziende collaboreranno in particolare su quattro punti: dati, analytics e IA, combinando le capacità di gestione dei dati di Kyndryl con quelle di analisi (anche grazie all’IA) di Google; SAP su Google Cloud, per migrare gli ERP verso il cloud e sfruttarne quindi le capacità di analisi dei dati tramite machine learning; l’edge, per aiutare le aziende a implementare progetti di edge computing sfruttando i servizi di google Cloud; soluzioni per la finanza, per aiutare le varie istituzioni in questo ambito a migrare verso strumenti in cloud sfruttando gli oltre trent’anni di esperienza di Kyndryl in questo campo.

All’interno dell’accordo è prevista anche la fondazione di una “Google Cloud Academy for Kyndryl” che consentirà a quest’ultima di sviluppare al proprio interno competenze (e conseguenti certificazioni) per aiutare i propri clienti nei loro progetti.

“Siamo entusiasti di diventare partner di Google Cloud e non vediamo l’ora di lavorare insieme per aiutare i nostri clienti ad accelerare i loro piani di trasformazione digitale dei propri business”, ha affermato il CEO di Kyndryl, Martin Schroeter. “Tramite questa partnership strategica, Kyndryl e Google permetteranno alle aziende di operare più efficientemente, ad abbracciare i benefici del cloud e a migliorare le loro operazioni con tecnologie avanzate di trattamento dei dati, di analisi e di IA.”

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *