It Takes Two è il Gioco dell’Anno 2021: la vittoria ai The Game Awards

Another ICT Guy

It Takes Two è il Gioco dell’Anno 2021: la vittoria ai The Game Awards

Come ogni anno, si è appena tenuta la cerimonia di assegnazione dei The Game Awards.

Durante l’evento prodotto e presentato da Geoff Keighley abbiamo assistito a grandi annunci, come quelli di Star Wars: Eclipse e Alan Wake II, ma i veri protagonisti sono stati i videogiochi rilasciati quest’anno, quelli candidati a ricevere i premi più prestigiosi del panorama videoludico. Gli occhi sono dunque puntati sul GOTY, il Gioco dell’Anno, il riconoscimento più ambito degli “Oscar dei videogiochi”: è It Takes Two a conquistare (meritatamente) la preziosa statuetta.

Josef Fares e Hazelight trionfano ai TGA 2021

Sviluppato dalla svedese Hazelight Studios e pubblicato da Electronic Arts – con l’etichetta EA Originals -, It Takes Two è un gioco d’avventura che presenta una marcata componente platform e innovative meccaniche gameplay, prese in prestito dai generi più svariati. È un mix di puro divertimento progettato appositamente per due giocatori, come sottolinea lo stesso l’eccentrico direttore artistico Josef Fares, autore di Brothers: A Tale of Two Sons (2013).

Proprio come in A Way Out, titolo di debutto di Hazelight, è necessario collaborare con il proprio compagno per superare le numerose sfide di It Takes Two. Non esiste alcuna modalità single player: il titolo può essere giocato in modalità cooperativa, online o in locale a schermo condiviso.

Candidato nella categoria Game of the Year, It Takes Two ha avuto la meglio su titoli del calibro di Deathloop (Arkane Studios), Metroid Dread (Mercury Steam), Psychonauts 2 (Double Fine), Ratchet & Clank (Insomniac Games) e Resident Evil Village. Al termine della cerimonia dei TGA, è stato Fares a portarsi a casa la statuetta del GOTY 2021: a consegnargli il premio è stato Neil Druckmann, co-presidente di Naughty Dog e direttore creativo di The Last of Us: Parte II.

Gli altri candidati hanno comunque avuto i loro momenti di gloria. Deathloop, ad esempio, è stato premiato nelle categorie Best Game Direction e Best Art Direction, rispettivamente per la migliore regia e per la migliore direzione artistica. Metroid Dread ha ricevuto la statuetta per essere il miglior gioco d’avventura (Best Action/Adventure), mentre l’attrice di Lady Dimitrescu di Resident Evil Village, Maggie Robertson, ha conquistato il premio di Best Performance.

the game awards 2021

Vi lasciamo all’elenco completo dei vincitori dei The Game Awards 2021:

  • Game of the Year – It Takes Two (Hazelight Studios/EA)
  • Best Game Direction – Deathloop (Arkane Studios/Bethesda)
  • Best Narrative – Marvel’s Guardians of the Galaxy (Eidos Montreal/Square Enix)
  • Best Art Direction – Deathloop (Arkane Studios/Bethesda)
  • Best Score and Music – NieR Replicant ver.1.22474487139 (Keiichi Okabe, Composer)
  • Best Audio Design – Forza Horizon 5 (Playground Games/Xbox Game Studios)
  • Best Performance – Maggie Robertson come Lady Dimitrescu, Resident Evil Village
  • Games for Impact – Life is Strange: True Colors (Deck Nine/SQUARE ENIX)
  • Best Ongoing – Final Fantasy XIV Online (Square Enix)
  • Best Indie – Kena: Bridge of Spirits (Ember Lab)
  • Best Mobile Game – Genshin Impact (MiHoYo)
  • Best Community Support – Final Fantasy XIV Online (Square Enix)
  • Innovation in Accessibility – Forza Horizon 5 (Playground Games/Xbox Game Studios)
  • Best VR/AR – Resident Evil 4 (Armature Studio/Capcom/Oculus Studios)
  • Best Action Game – Returnal (Housemarque/SIE)
  • Best Action/Adventure – Metroid Dread (Mercury Steam/Nintendo)
  • Best Role Playing – Tales of Arise (Bandai Namco)
  • Best Fighting – Guilty Gear -Strive- (Arc System Works)
  • Best Family – It Takes Two (Hazelight Studios/EA)
  • Best Sim/Strategy – Age of Empires IV (Relic Entertainment/Xbox Game Studios)
  • Best Sports/Racing – Forza Horizon 5 (Playground Games/Xbox Game Studios)
  • Best Multiplayer – It Takes Two (Hazelight Studios/EA)
  • Content Creator of the Year – Dream
  • Best Debut Indie – Kena: Bridge of Spirits (Ember Lab)
  • Most Anticipated Game – Elden Ring (FromSoftware/Bandai Namco)
  • Best Esports Game – League of Legends (Riot Games)
  • Best Esports Athlete – Oleksandr “s1mple” Kostyliev
  • Best Esports Team – Natus Vincere (CS:GO)
  • Best Esports Coach – Kim “kkOma” Jeong-gyun
  • Best Esports Event – 2021 League of Legends World Championship

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.