Gran Turismo 7 sarà always online, ma per una valida ragione

Another ICT Guy

Gran Turismo 7 sarà always online, ma per una valida ragione

In occasione del PlayStation Showcase, trasmesso la scorsa settimana, abbiamo potuto dare un nuovo sguardo a Gran Turismo 7, attesissimo simulatore di corse per PS5 e PS4. L’ultima iterazione della serie targata Polyphony Digital si è mostrata in un inedito trailer di gameplay, rivelando le sue principali caratteristiche e l’elevata qualità del comparto tecnico.

In un post pubblicato sul PlayStation Blog si è scoperto che il gioco sarà “always online”: per accedere ad alcune modalità di gioco di GT7 – inclusa la campagna – è richiesta una connessione costante alla rete. La notizia non è stata accolta con simpatia dalla community, ma lo stesso Kazunori Yamauchi, creatore della serie, è intervenuto per chiarire ogni dubbio.

Kazunori Yamauchi: no ai “cheater” in Gran Turismo 7

Nel corso di un’intervista concessa a Eurogamer, Yamauchi ha svelato diverse informazioni su Gran Turismo 7, cogliendo l’occasione per spiegare il funzionamento di alcune feature. Ecco dunque che il presidente di Polyphony chiarisce una volta per tutte la questione dell’always online.

kazunori yamauchi

Tanto per cominciare, la connessione a internet non sarà richiesta solo per la modalità GT Cafè, come si leggeva invece nel blog ufficiale di PlayStation. “La connessione online è necessaria per la modalità Campagna, ha dichiarato Kazunori Yamauchi. Il motivo di questa scelta? Il produttore ha spiegato che la verifica della connessione internet servirà solo a impedire che le persone imbroglino cercando di modificare i dati di salvataggio”. In conclusione, è un modo come un altro per prevenire il cheating o eventuali exploit da utilizzare a proprio vantaggio.

L’unica game mode di Gran Turismo 7 in cui sarà possibile giocare offline è quella Arcade, dal momento che non è legata ai salvataggi. “Tutto ciò che ha a che fare con i dati di salvataggio richiede una connessione”, ha ribadito il produttore giapponese.

Rispondendo alle domande di Eurogamer, Yamauchi ha inoltre parlato di alcune meccaniche del nuovo gioco di corse. A differenza di Gran Turismo Sport, GT7 avrà un sistema di meteo dinamico che influenzerà le gare in tempo reale. È stata inoltre confermata la presenza del cross-play, che permetterà agli utenti di PS4 e PS5 di sfidarsi online a prescindere dalla console utilizzata.

gran turismo 7 ps4 ps5 tuning

Ricordiamo che l’uscita di Gran Turismo 7 è prevista per il 4 marzo 2021. Trattandosi di una produzione cross-gen, il gioco sarà disponibile al lancio su PS5 e PS4.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.