NIO annuncia il lancio della ET7 in Germania: l’elettrica cinese più spettacolare arriva in Europa

Another ICT Guy

NIO annuncia il lancio della ET7 in Germania: l’elettrica cinese più spettacolare arriva in Europa

L’ultima volta che si era parlato della NIO ET7 era il mese scorso, per dei test invernali in corso in Nuova Zelanda (con un video evocativo). Per chi non avesse seguito le ultime vicissitudini della casa cinese, bisogna ricordare che di recente ha annunciato l’espansione nel mercato norvegese, e i primi esemplari del SUV elettrico ES8 sono già arrivati nei pressi di Oslo.

L’espansione programmata riguarda anche le famose stazioni di scambio batteria, vero cavallo di battaglia di NIO, e la berlina elettrica ET7. La vettura si preannuncia come la nuova ammiraglia per il giovane produttore, con una potenza di 480 kW, e con la strabiliante batteria da 150 kWh, che potrebbe arrivare all’autonomia di 1.000 km.

NIO ET7

Si pensava che anche la ET7 venisse lanciata in Norvegia, da sempre il mercato più ricettivo, ma oggi NIO ha spiazzato tutti annunciando l’arrivo della nuova vettura in Germania. Secondo il CEO William Li infatti il mercato tedesco è considerato fondamentale, e ci sono state tante richieste da parte di potenziali clienti. Da qui la decisione, con una data già fissata: ultimo trimestre 2022.

Per il momento non ci sono altre informazioni, e NIO non ha spiegato se arriveranno anche in Germania le stazioni di scambio batteria, o una rete di ricarica privata. Tutte domande a cui in futuro probabilmente risponderà Alex Schwarz, appena eletto CEO per la divisione europea. Si tratta di una figura senza esperienza nel mondo della mobilità, ma che comunque viene da impieghi di rilievo in grosse realtà, come Airbnb, PayPal e Ebay.

NIO ET7

Il primo compito di Schwarz sarà stringere alleanze con l’industria automobilistica europea, dato che NIO non ha escluso che la produzione della ET7 possa anche essere locale, senza però stabilimenti propri, ma affidando il tutto a partner strategici. Non sarebbe di certo una situazione del tutto nuova nel mondo dell’elettrico, dove il caso più famoso è forse la Jaguar I-Pace assemblata da Magna Steyr.

NIO ET7

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.