Fujifilm: nella roadmap delle ottiche GFX appaiono un Tilt&Shift e un 55mm F1.7

Another ICT Guy

Fujifilm: nella roadmap delle ottiche GFX appaiono un Tilt&Shift e un 55mm F1.7

Nel recente evento di presentazione delle novità per la fine del 2021 (la mirrorless APS-C X-T30 II, le ottiche XF 33mm e 23mm F1.4, la medio formato più economica di sempre GFX 50S II e lo zoom leggero e compatto GF 35-70mm), Fujifilm ha dato un assaggio anche di quello che sarà il futuro in campo ottiche. Abbiamo già parlato dei due nuovi zoom che entrano nella roadmap della Serie X, XF 150-600mm e XF 18-120mm, ma Fujifilm ha annunciato anche novità per il futuro sul medio formato.

I tecnici giapponesi hanno infatti mostrato i piani di sviluppo per un’ottica da Super Bokeh, un GF 55mm F1.7, la cui apertura dovrebbe regalare sul medio formato uno sfocato di riferimento. Annunciato lo sviluppo anche di uno zoom super grandangolare GF20-35mm, che avrà una focale equivalente di circa 16-28mm sul formato pellicola e che dovrebbe aprire nuove possibilità a chi si occupa di foto di paesaggio e architettura.

In realtà per quest’ultima categoria di fotografi Fujifilm ha mostrato qualcosa di ancora più interessante: gli ingegneri nipponici stanno infatti sviluppando un’ottica Tilt&Shift nativa per l’innesto GF-Mount. Dal poco che si è visto dal mock-up di tratterà di un obiettivo dalle dimensioni colossali, ma che punta fin da subito a conquistare gli appassionati delle linee perfettamente ortogonali e del controllo della direzione del piano di messa a fuoco.

Si tratta di una novità non da poco, che potrebbe addirittura far propendere qualcuno a lasciare altri sistemi proprio per poter sfruttare nativamente su medio formato l’ottica basculante e decentrabile.

Purtroppo per i due pezzi più golosi, GF 55mm f/1.7 e GF Tilt&Shift, bisognerà attendere il 2023, mentre lo zoom super grandangolare è in arrivo nel 2022.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.