El Salvador si prepara ad elargire 135 milioni in Bitcoin ai cittadini

Another ICT Guy

El Salvador si prepara ad elargire 135 milioni in Bitcoin ai cittadini

El Salvador si sta preparando ad elargire ai propri cittadini Bitcoin per un valore complessivo di 135 milioni di dollari. L’annuncio è stato diffuso dal presidente Nayib Bukele, il quale ha comunicato che i cittadini maggiorenni riceveranno ciascuno 30$ in Bitcoin dopo aver configurato il proprio account sull’app ufficiale dello Stato per la gestione delle criptovalute.

Ricordiamo che El Salvador ha deciso nelle scorse settimane di riconoscere a Bitcoin lo status di valuta a corso legale, una decisione che avrà effetto dal prossimo mese di settembre. Attualmente sono circa 4,5 milioni i cittadini maggiorenni di El Salvador: l’elargizione di 30 Bitcoin a ciascuno di essi avrà l’effetto di incrementare istantaneamente la rete di utenti Bitcoin del 2,5%.

Il presidente Bukele ha inoltre rassicurato i cittadini che l’uso di Bitcoin non sarà obbligatorio e che il dollaro USA continuerà ad essere usato come valuta a corso legale. L’introduzione di Bitcoin inoltre sarà portata avanti in maniera differente rispetto al processo di dollarizzazione avvenuto nel 2001, quando i cittadini hanno visto convertirsi “d’ufficio” i propri patrimoni da colon salvadroegno a dollaro statunitense. “L’uso di Bitcoin sarà facoltativo, nessuno riceverà Bitcoin se non lo desidera. Se qualcuno riceve un pagamento in Bitcoin, può scegliere di riceverlo automaticamente in dollari”.

Tra i motivi principali alla base della decisione del governo di riconoscere Bitcoin come moneta a corso legale vi è, sottolinea il presidente Bukele, la volontà di semplificare il processo delle restituzioni delle rimesse a coloro che si trovano nel Paese.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *