Il rover cinese Zhurong ha percorso 236 metri su Marte, rilasciati video e foto

Another ICT Guy

Il rover cinese Zhurong ha percorso 236 metri su Marte, rilasciati video e foto

La Cina è nota per non rilasciare molte informazioni del suo programma spaziale. O almeno, era così fino a qualche tempo fa. Dopo la missione Chang’e-5, che ha riportato campioni di roccia lunare sulla Terra, lo stato asiatico ha continuato rilasciare notizie. In particolare riguardo alla missione marziana Tianwen-1 con il rover Zhurong.

rover cinese zhurong

Certo, non si può paragonare la mole di informazioni rilasciate da NASA ed ESA (per esempio) con quello della CNSA. Ma si tratta di un piccolo segno di apertura in parte ostacolato dalla lingua (visto che la maggior parte delle comunicazioni avvengono in cinese sui siti istituzionali o sui forum e social ammessi in Cina).

L’atterraggio del rover Zhurong su Marte e le ultime novità

Qualche giorno fa era stato rilasciato un breve spezzone video dell’apertura del paracadute del lander di Zhurong su Marte. In queste ore sono stati mostrati nuove immagini e due video così da dimostrare le capacità tecniche sviluppate dalla CNSA (la cui missione è attualmente un successo completo).

rover cinese

Click sull’immagine per ingrandire

Un primo video mostra la fase di atterraggio compresa l’apertura del paracadute, il rilascio di quest’ultimo insieme alla copertura posteriore, l’avvicinamento al suolo marziano e l’atterraggio del lander (sopra il quale si trova il rover) comprensivo del sistema automatizzato per evitare gli ostacoli al suolo. Ricordiamo che per questa missione non è previsto l’utilizzo di una soluzione come la skycrane di Perseverance e Curiosity, ma anche la massa è molto diversa (i rover statunitensi hanno una massa di circa una tonnellata, il rover cinese di meno di 300 kg).

Il secondo video mostra (e c’è anche l’audio) la discesa di Zhurong dal lander verso il suolo marziano. Si tratta della prima volta che sentiamo questi suoni in quanto Perseverance (che è dotato di microfoni) non ha utilizzato un lander.

Il rover cinese ha percorso circa 236 metri sul suolo di Marte durante i primi 42 sol. Secondo la CNSA sia l’orbiter che il rover funzionano esattamente come previsto e non si segnalano guasti o altri imprevisti. Tianwen-1 sarà impiegato sia per rilevazioni di tipo scientifico sia per permettere al rover di inviare e ricevere le informazioni. La Cina sta dimostrando le sue capacità in termini ingegneristici e scientifici e, pur trovando qualche resistenza dalla parte statunitense, il dialogo aperto con l’ESA potrebbe favorire una migliore collaborazione a livello internazionale (basti pensare a quanto sta avvenendo con la Russia e Roscosmos).

[AGGIORNAMENTO]
Sempre in queste ore sono stati anche rilasciati due video registrati dalla piccola fotocamera senza fili che era stata depositata sul suolo marziano per scattare il “selfie” a Zhurong e al lander. In questo caso si può vedere il rover muoversi sulla superficie mentre si allontana dalla fotocamera (mostrando il movimento delle ruote) così come il suo posizionamento a fianco alla piattaforma d’atterraggio. Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *