Una fotocamera che si ‘consuma’ come una volta: ecco Leica M10-R in finitura smaltata nera lucida

Another ICT Guy

Una fotocamera che si ‘consuma’ come una volta: ecco Leica M10-R in finitura smaltata nera lucida

Le Leica, in particolare le fotocamere a telemetro della famiglia Leica M, sono anche degli oggetti da collezione e il produttore tedesco continua a proporre serie speciali per accontentare i gusti di tutti gli appassionati del marchio con il bollino rosso.

Negli anni Leica ha sviluppato finiture superficiali sempre più resistenti, ma per qualcuno questo ha tolto parte del fascino delle fotocamere. I segni di usura, laddove la macchina viene più spesso in contatto con le mani del fotografo e viene svelato l’ottone sottostante, hanno rappresentato per molti un simbolo di unicità della propria fotocamera e il nuovo modello vuole tornare a ‘consumarsi’ come le Leica di una volta.

Gli attuali modelli Leica sono perlopiù rifiniti in nero cromato o nero anodizzato, con una superficie satinata opaca. Invece la nuova edizione speciale di Leica M10-R presenta un’esclusiva finitura smaltata nera lucida, che potrebbe risultare meno resistente rispetto agli equivalenti moderni, ma nel tempo svilupperà la sua unicità.

Oltre alla finitura smaltata nera lucida, la calotta presenta la famosa scritta Leica e l’incisione “Ernst Leitz Wetzlar Germany“. Sia la ghiera ISO che quella dei tempi presentano la caratteristica zigrinatura incrociata, mentre il pulsante di scatto ha una finitura cromata lucida argento. Questi dettagli speciali rimandano alle rare e classiche Leica M3 e Leica M4 nere lucide, ancora oggi adorate dagli appassionati Leica. Anche l’emblematico bollino rosso Leica è stato deliberatamente omesso.

[HWUVIDEO=”2982″]Leica M10-R, alta risoluzione a colori[/HWUVIDEO]

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *