MediaTek Dimensity 900 5G, un nuovo SoC mobile realizzato a 6 nanometri

Another ICT Guy

MediaTek Dimensity 900 5G, un nuovo SoC mobile realizzato a 6 nanometri

MediaTek ha annunciato il nuovo SoC Dimensity 900 5G, ultimo arrivato in una delle famiglie più promettenti del produttore taiwanese. L’anno scorso era stato presentato Dimensity 800U, ottimo SoC per smartphone midrange, mentre a inizio 2021 l’azienda ha tolto i veli a Dimensity 1100 e 1200, pensati per dispositivi di fascia alta. In mezzo si posiziona Dimensity 900.

Il nuovo processore mobile è realizzato con processo a 6 nanometri e implementa il supporto alle reti 5G di nuova generazione, insieme alla compatibilità con lo standard Wi-Fi 6 per le reti locali e ai display Full HD fino a 120 Hz. Il processore è inoltre capace di gestire fotocamere dalla risoluzione massima di 108 MP ed è pensato proprio per rispondere al meglio con le attività multimediali e con il gaming. JC Hsu, Corporate VP e GM della Wireless Communications Business Unit di MediaTek, ha commentato così l’arrivo del nuovo processore:

“Dimensity 900 offre una suite di connettività, display e miglioramenti visivi fino alla risoluzione 4K HDR ed è pensato per essere implementato su smartphone 5G di alto livello, i cui produttori possono sfruttare una grande flessibilità nel design delle proprie line-up di modelli 5G. Il supporto di 5G e Wi-Fi 6 garantisce inoltre agli utenti di ottenere il massimo dai propri dispositivi con una connettività sempre veloce e affidabile”.

Sottolineiamo però che MediaTek Dimensity 900 offre sì connettività 5G, ma solo su bande sub 6GHz New Radio (NR), mentre per quanto riguarda il Bluetooth è garantito il supporto fino alla versione 5.2.

Per quanto riguarda le specifiche della CPU, al suo interno troviamo un octa-core con due Big core (ARM Cortex-A78) con velocità di clock fino a 2,4 GHz e sei core LITTLE (ARM Cortex-A55) che possono raggiungere fino a 2 GHz di frequenza operativa.

Il SoC supporta anche la memoria LPDDR5 e lo storage UFS 3.1 e integra una GPU ARM Mali G68 MC4 integrata e un’unità di elaborazione AI (APU) indipendente. Potete trovare tutti i dettagli relativi al nuovo processore sul sito ufficiale MediaTekQuando vedremo i primi smartphone con processore Dimensity 900? MediaTek promette che arriveranno nel secondo trimestre di quest’anno, ma la loro distribuzione (anche in Italia) dipenderà dai produttori finali.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *