Samsung PixCell: più di 100 LED su singolo wafer per i fari delle auto del futuro

Another ICT Guy

Samsung PixCell: più di 100 LED su singolo wafer per i fari delle auto del futuro

I LEDLight Emitting Diode – hanno rivoluzionato il mondo dell’illuminazione, anche in campo automobilistico, dove le dimensioni ridotte dei moduli hanno permesso ai designer maggiore libertà creativa.

Samsung PixCell: elevata densità per i fari delle auto del futuro

Samsung con la sua nuova tecnologia PixCell punta a portare un ulteriore step evolutivo in questo settore, raggiungendo un’elevatissima densità di LED sullo stesso wafer. Sono ben 100 i LED che la tecnologia permette di stipare sullo stesso pezzo di silicio, con la possibilità di un controllo puntuale molto preciso, utile in molte applicazioni.

Adaptive Driving Beam (ADB) è la parola d’ordine in ambito automotive parlando di fari e rappresenta l’insieme di tecnologie che rendono adattivo il fascio luminoso, in grado di modificarsi in modo autonomo per massimizzare il flusso luminoso là dove serve (in rettilineo o in curva) e di evitare in modo automatico l’abbagliamento dei veicoli che provengono dall’opposto senso di marcia.

La tecnologia PixCell riduce il gap tra i singoli LED a soli 25 micrometri, permettendo di raggiugere un’elevata densità. Essa si traduce in dimensioni inferiori per il modulo di illuminazione nella sua totalità, vista anche la possibilità di utilizzare sistemi ottici più semplici rispetto alle sorgenti LED con maggiore dispersione dei singoli elementi.

Samsung promette quindi ancora più flessibilità per i designer e prestazioni nell’illuminazione adattiva di livello superiore.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *