Windows 10: supporto all’audio AAC Bluetooth con il prossimo aggiornamento

Another ICT Guy

Windows 10: supporto all’audio AAC Bluetooth con il prossimo aggiornamento

Non solo un fix per il fastidioso problema del multi-monitor, l’Auto HDR o il supporto ufficiale alle app Linux GUI, il prossimo aggiornamento autunnale di Windows 10 porterà alcuni importanti miglioramenti sul fronte audio, come il supporto all’Advanced Audio Coding (AAC) via Bluetooth, dando così maggiore scelta agli utenti Windows in fatto di cuffie e speaker Bluetooth.

Il supporto a questo codec lossy può essere già provato dai Windows Insiders e precisamente con la Windows 10 Insider Preview Build 21370 nel canale Dev. Finora Windows supportava solo SBC e Qualcomm AptX tramite il Bluetooth, ma con il supporto ACC il sistema operativo fa un passo avanti per quanto concerne il miglioramento della qualità audio in ogni occasione. Saranno contenti soprattutto gli utenti Windows con cuffiette Apple AirPods o che usano piattaforme iTunes o Apple Music, costretti a ripiegare finora su SBC.

Un’altra novità audio contenuta nella build Insider fa sì che “non sia più necessario fare click su più endpoint audio per far funzionare correttamente la voce e il microfono dell’auricolare Bluetooth”, spiega Microsoft. In pratica l’interfaccia utente mostra ora un solo endpoint, e il passaggio a quello corretto sarà automatico e senza interruzioni. “Ascolti Spotify e poi devi partecipare a una chiamata di Teams? Ora puoi anche controllare direttamente il volume delle cuffie”, spiega la casa di Redmond sul proprio blog.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *