Un iPhone 11 è stato ritrovato dopo 6 mesi nelle acque di un lago e incredibilmente funziona

Another ICT Guy

Un iPhone 11 è stato ritrovato dopo 6 mesi nelle acque di un lago e incredibilmente funziona

Un iPhone 11 è sopravvissuto per ben 6 mesi nel fondale del lago Harrison in Canada. Il device è stato ritrovato da Clayton e Heather Helkenberge, una coppia di sub che ogni anno si immerge nei laghi e fiumi canadesi per ripulire i fondali dai rifiuti. Spesso durante le sessioni di immersione, pubblicate sul canale YouTube della coppia, capita di trovare oggetti anomali e curiosi come appunto smartphone e GoPro o elementi più comuni come bottiglie e occhiali.

Zune

Dopo aver trovato l’iPhone 11, Helkenberge ha immerso il device in una soluzione di gel di silice, utile per eliminare l’umidità dal telefono. Incredibilmente l’iPhone si è acceso con la batteria che segnava ancora il 96%, anche se il microfono era ormai inutilizzabile.

iPhone 11 trovato funzionante da un sub dopo 6 mesi in fondo al lago

Fatemeh Ghodsi, la proprietaria dello smartphone, ha raccontato durante un’intervista la sua strana vicenda. La giovane ragazza stava trascorrendo una gita sul lago Harrison a bordo di un gommone quando ha visto il suo iPhone 11 precipitare in acqua: “Ho perso l’equilibrio in quel momento, quindi il telefono è caduto in acqua. Sebbene abbia cercato l’aiuto del personale dopo essere sbarcata a terra, mi hanno convinta che era impossibile trovare il telefono in acque profonde”. Fatemeh è riuscita a recuperare l’ultima foto scattata dal suo telefono che testimonia l’accaduto.

Zune

iPhone 11 possiede una certificazione di resistenza all’acqua IP 68 che garantisce impermeabilità a una profondità di 2 metri per un massimo di 30 minuti. Il lago Harrison si trova a circa 95 km da Vancouver ed ha una superficie di 218 km² e una profondità massima di 279 metri. Non sappiamo a che profondità è stato rinvenuto il device, sicuramente più di 2 metri ma meno di 30 (profondità massima di sicurezza per le immersioni) e per giunta dopo 6 mesi, il che è un vero e proprio “miracolo”.

Zune

La coppia di sub ha dichiarato di aver trovato nel corso del 2020 più di 100 paia di occhiali da sole, 26 smartphone e 2 GoPro. Il 2021 è iniziato con un bottino di 35 paia di occhiali, 5 smartphone e una videocamera GoPro.

Seguici sul nostro
canale Instagram,
tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *