Firefox 76

A meno di un mese di distanza dal debutto della versione 75 ha preso oggi il via la distribuzione di Firefox 76. Il browser di casa Mozilla introduce una serie di novità che riguardano in primis la sicurezza dell’utente e quella degli account che lo legano ai servizi online.

L’utility Lockwise ora mostra un vistoso avviso con sfondo rosso per le credenziali che appartengono a siti o piattaforme oggetto di breach, comunicando quando la password è stata compromessa e invitando a cambiarla immediatamente per non correre rischi.

Chi condivide il computer con familiari, colleghi o amici può inoltre contare su un’altra protezione inedita, quella che prima di mostrare una delle credenziali salvate richiede di inserire la password del dispositivo consentendone poi la visione o la copia per un periodo ridotto a soli cinque minuti.

Ancora, il tool può ora generare nuove password per un numero maggiore di siti Web, affiancando così l’utente nella creazione di nuovi account.

L’altra novità di rilievo citata nel changelog di Firefox 76 è quella relativa al supporto per gli Audio Worklets utili ad eseguire l’elaborazione di componenti sonore complesse impiegate ad esempio nelle applicazioni di realtà virtuale o nel gaming. Una new entry che torna utile anche agli utenti di Zoom che saranno così in grado di gestire le videochiamate direttamente dal browser senza dover lanciare il client dedicato.

Fonte: https://www.punto-informatico.it/
Foto: https://www.punto-informatico.it/

https://www.carlomauri.net

Firefox 76
Tags:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap