PlayStation 5: Sony annuncia il traguardo delle 40 milioni di console vendute

Another ICT Guy

PlayStation 5: Sony annuncia il traguardo delle 40 milioni di console vendute

PlayStation 5, come noto, è andata incontro a una serie di problematiche, principalmente per via della crisi delle materie prime e della conseguente difficoltà nella produzione in volumi della console. Per molti mesi dopo il lancio avvenuto nel novembre del 2020, la console è stata infatti pressoché introvabile, il che ha innescato anche fenomeni di mercati alternativi.

PlayStation 5

Nonostante queste difficoltà, Sony può adesso annunciare di aver venduto 40 milioni di unità della sua console di nuova generazione. “Nonostante le sfide senza precedenti causate dal COVID, i nostri team e i nostri partner hanno lavorato diligentemente per far arrivare PS5 in tempo” ha detto Jim Ryan, Presidente & CEO di Sony Interactive Entertainment, come si può leggere sul PlayStation Blog. “Abbiamo continuato a fronteggiare venti avversi con la pandemia, e ci sono voluti mesi prima che le catene di approvvigionamento si normalizzassero in modo da avere scorte a sufficienza per tenere il passo della domanda. Per più mesi di quanti mi piaccia ricordare, abbiamo continuato a ringraziare la nostra community per la pazienza dimostrata durante la risoluzione di questi problemi. Ma ora l’offerta di PS5 è ben rifornita, e la domanda viene finalmente soddisfatta”.

Per celebrare l’occasione Sony ha rilasciato anche una lista dei 40 giochi per PS5 maggiormente votati dai giocatori, eccola nella seguente immagine.

Top PS5 Games

È quasi impossibile assicurarsi una potenza di calcolo paragonabile a quella della PS5 spendendo così poco. In termini di CPU, PlayStation adotta una soluzione con 8 core basati su architettura Zen 2 di AMD, quella dei processori Ryzen 3000. La versione custom della GPU AMD RDNA 2 a bordo di PlayStation 5, invece, conta su 36 Compute Unit (CU) che operano alla frequenza massima di 2,23 GHz, il che si traduce in una prestazione massima teorica di 10,28 TFLOP/s. Parliamo, dunque, di un sistema potente: difficile poter disporre di tanta potenza di calcolo spendendo così poco.

Con l’SSD di PS5, inoltre, arriviamo fino a 5,5 GB/s grazie a 12 canali interni e quattro linee PCIe 4.0 che lo collegano al SoC centrale. Il bandwidth effettivo raggiunge 8-9 GB/s nel sistema. Anche la presenza dell’SSD costituisce un valore aggiunto non indifferente per una console.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *