Fluida, la suite per la gestione HR è anche un’opportunità di business per i rivenditori

Another ICT Guy

Fluida, la suite per la gestione HR è anche un’opportunità di business per i rivenditori

Fluida è una soluzione as-a-Service progettata per automatizzare vari aspetti della gestione delle risorse umane. Come abbiamo spiegato qui, permette di risparmiare tempo e migliorare l’efficienza in processi come il controllo delle presenze, consentendo la timbratura virtuale sia in sede sia da remoto, anche tramite smartphone. Facilita la comunicazione interna col personale e consente anche di evadere le note spese, tutto in digitale, eliminando i processi cartacei. 

Fluida però è anche un’opportunità di business per le aziende, che tramite la Fluida Reseller Card potranno rivendere il servizio ai loro clienti, anche aggiungendo servizi a valore aggiunto, per esempio integrando Fluida nelle loro piattaforme grazie alle API aperte.

Fluida: bastano 10 giorni per diventare rivenditori della soluzione 

Per diventare rivenditori di Fluida è necessario acquistare la Fluida Reseller Card, che garantisce l’adesione al programma e include un kit di benvenuto che permette di iniziare da subito a vendere il servizio. Dopo un breve periodo di formazione per i commerciali, che verrà svolta in due sessioni online, si è pronti a partire. Bastano 10 giorni. 

I rivenditori potranno decidere se limitarsi a rivendere solo i pacchetti di Fluida oppure aggiungere ulteriori servizi a valore aggiunto proposti, come per esempio la Configurazione guidata e il Consulente dedicato. Non solo: potranno anche valutare l’opportunità di rivendere i dispositivi per la timbratura. In alternativa, possono farli acquistare direttamente dal cliente tramite il sito ufficiale di Fluida o Amazon. 

Ulteriori opportunità di business: formazione al cliente e integrazione coi sistemi aziendali

I rivenditori di Fluida possono decidere di monetizzare non solo dalla vendita delle licenze ai loro clienti, ma anche offrendo ulteriori servizi, come la fondamentale formazione. Non è obbligatorio farlo e i rivenditori che lo desiderano potranno delegare questo aspetto al team tecnico di Fluida e rivendere questo servizio Premium, che include anche un consulente dedicato. 

fluida_API

I VAR, i distributori a valore aggiunto, potranno poi sfruttare le API di Fluida per collegare il servizio ai sistemi aziendali, così da poter migliorare i processi interni e integrare al meglio l’applicazione con le loro piattaforme. 

Fluida: le funzionalità in breve

La principale funzionalità di Fluida è quella di gestire le presenze e i turni. Permessi, straordinari e giorni di malattia sono tutti tracciati dalla piattaforma in automatico. I dipendenti potranno inviare direttamente dall’app mobile le richieste per ferie e permessi e gli HR avere la situazione sotto controllo grazie al calendario, che si integra con Outlook e Google Calendar. Nel caso di malattia, al dipendente basterà inserire il numero di protocollo della pratica e la data di rientro prevista. 

Dispositivi fluida

Le presenze possono poi essere registrate in automatico tramite un sistema di timbratura smart, che non richiede il classico badge. Ai lavoratori basterà uno smartphone con Bluetooth e il Fluida Beacon ne rileverà automaticamente orario di ingresso e di uscita. Un ulteriore metodo di timbratura tramite smartphone prevede l’uso del GPS, naturalmente nel rispetto della privacy dei collaboratori. Si possono usare anche metodi alternativi, come dei badge NFC, ed è supportata anche la timbratura virtuale per chi lavora da remoto. 

I rivenditori di Fluida potranno rivendere anche questi servizi e soluzioni, così da offrire pacchetti più completi ai loro clienti.

Ulteriori funzionalità incluse nel pacchetto base di Fluida sono la gestione dei turni di lavoro, la reportistica delle attività, un sistema per gestire tramite l’app le comunicazioni con la forza lavoro ma soprattutto le funzioni per la gestione delle note spese: basta fotografare le ricevute e Fluida compilerà automaticamente il modulo per il rimborso, ricavando data e importo dallo scontrino. Oltre ad archiviare scontrini e note spese, Fluida può anche gestire la documentazione in digitale: contratti, cedolini, comunicazioni potranno essere gestiti tramite la piattaforma, che include anche un sistema di notifiche push per avvisare della presenza di nuovi documenti e comprende la conferma di lettura, così da assicurare agli utenti che i documenti importanti siano stati visualizzati.

Grazie alla tecnologia Divinator, infine, gli amministratori potranno caricare velocemente interi blocchi di documenti: se opportunamente formattati (basta che sia incluso il codice fiscale del collaboratore nel documento) Fluida è in grado di suggerire automaticamente il destinatario. In questa maniera è per esempio possibile con pochi clic caricare e consegnare automaticamente a tutti i lavoratori le buste paga. 

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *