Steam Deck, disponibilità in miglioramento e possibilità di installare Windows 11

Another ICT Guy

Steam Deck, disponibilità in miglioramento e possibilità di installare Windows 11

Windows 11 sbarca ufficialmente su Steam Deck, grazie al supporto a fTPM aggiunto nell’ultima versione BETA del BIOS. Come riportato in una nota sugli aggiornamenti, Valve ha inserito il supporto al firmware Trusted Platform Module, un requisito indispensabile per l’installazione dell’ultimo sistema operativo di Microsoft (finora, infatti, si poteva installare solo Windows 10).

La necessità di TPM 2.0 ha fatto decisamente discutere poiché limita la compatibilità del nuovo sistema operativo alle CPU relativamente più recenti. Nonostante il limite sia stato superato nel caso di Steam Deck, va sottolineato che AMD sta ancora finalizzando i driver dedicati all’audio, questo significa che per il momento nel caso dell’adozione di Windows 11, il suono sarà riservato esclusivamente a Bluetooth e interfaccia USB-C.

Non va dimenticato comunque che Valve è ancora al lavoro su un sistema dual-boot che consenta di mantenere entrambi gli OS e scegliere alternativamente all’avvio quale eseguire. Altra novità interessante da segnalare, è la possibilità di eseguire i giochi con framerate illimitato, grazie ad una semplice impostazione. Basterà accedere al menù di Accesso rapido, sotto la voce Prestazioni, e disattivare il limite alla frequenza dei frame.

Novità interessanti che, tuttavia, non soddisfano la voglia di quegli utenti che pur riservandosi un’unità, ancora non sono riusciti ad averla tra le mani. In molti, infatti, hanno ravvisato una data di consegna spostata decisamente in avanti rispetto a quanto preventivato in fase di acquisto, a causa di informazioni non troppo chiare sull’evasione degli ordini.

Attraverso Twitter, Valve ha spiegato che non si tratta di ritardi o variazioni, fornendo chiarimenti sulla tempistica delle consegne. L’azienda ha anche aggiunto che nelle settimane a venire la disponibilità verrà incrementata raggiungendo in alcuni casi il doppio di quanto previsto inizialmente e le mail per la conferma dell’ordine verranno inviate quotidianamente, rispettando l’ordine di richiesta. Il consiglio è quindi di visionare ogni giorno la mailbox, in quanto si avranno solo 72 ore per confermare l’acquisto ed ultimare il pagamento, mentre in caso contrario l’unità verrà assegnata automaticamente al successivo utente in lista.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.