Samsung lancia M8, il monitor smart che assomiglia all’iMac

Another ICT Guy

Samsung lancia M8, il monitor smart che assomiglia all’iMac

Samsung ha annunciato la nuova serie di smart monitor M8, che punta molto sul design grazie alla presenza di cornici sottili e allo spessore molto ridotto dello schermo in generale. Il monitor è pensato sia per l’uso in un ufficio casalingo, sia per la fruizione di contenuti multimediali dalla Rete.

Samsung M8 è il nuovo schermo smart con funzionalità avanzate

Samsung M8

Il Samsung M8 è un monitor da 32 pollici con risoluzione Ultra HD (3.840 x 2.160) con copertura del 99% del gamut sRGB, luminosità di 400 cd/m², frequenza di aggiornamento di 60 Hz e tempo di risposta di 4 ms, con contrasto di 3.000:1 e supporto a HDR 10+. Gli angoli di visuale sono di 178° in orizzontale e in verticale. Grazie alla tecnologia di adattamento dell’immagine, la luminosità del pannello e la temperatura del colore vengono regolati in automatico.

La connettività messa a disposizione include sia WiFi e Bluetooth che un ingresso mini-HDMI e uno USB-C, che offre connettività video e dati e fino a 65 W di potenza per la carica del dispositivo collegato, nonché un’uscita USB-C. Lo schermo include inoltre quattro altoparlanti (due woofer da 5 W più due tweeter).

Il design, per quanto appaia evidente, è molto simile a quello di prodotti concorrenti come i nuovi Apple iMac M1, tanto per quanto riguarda le forme che per quanto riguarda i colori (che Samsung chiama warm white, sunset pink, daylight blue e spring green). Le cornici sono estremamente ridotte e così anche lo spessore, limitato ad appena 11,4 mm.

L’aspetto però più interessante di Samsung M8 è quello funzionale: il monitor è definito “smart” non solo perché è dotato di sistema operativo Tizen e può dunqe essere usato come fosse un moderno televisore con accesso ai vari servizi in Rete (come Amazon Prime Video, Apple TV, Disney+ e Netflix), ma anche perché permette di connettersi via WiFi a computer Windows o Apple, nonché a servizi come Micorosft 365. È inoltre presente l’integrazione con Samsung DeX ed Apple AirPlay 2, assieme alla possibilità di effettuare il mirroring dei contenuti su smartphone.

Il Samsung M8 è dotato di una webcam rimovibile chiamata SlimFit Camera, che può essere fissata al monitor grazie a un attacco magnetico quando necessario. La webcam supporta il rilevamento e l’inseguimento del volto e lo zoom automatico, così da limitare al massimo le distrazioni durante le videochiamate. Il microfono Far Field Voice può essere impiegato per le chiamate, ma offre anche funzionalità aggiuntive grazie all’integrazione con Amazon Alexa e Samsung Bixby.

La funzionalità SmartThings Hub permette di collegarsi ai vari dispositivi IoT supportati grazie a un pannello di controllo integrato.

Non è attualmente noto il prezzo di lancio in Italia, anche se in teoria la data di lancio ufficiale è oggi, 4 aprile.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.