Nuova Gigafactory di Tesla a Berlino: eccola dagli ”occhi” di un drone

Another ICT Guy

Nuova Gigafactory di Tesla a Berlino: eccola dagli ”occhi” di un drone

Una Gigafactory che ha richiesto un investimento di 5 miliardi di dollari e che si estende per 165 ettari. Quando sarà a pieno regime riuscirà a produrre 500 mila auto Tesla in un anno e milioni di batterie attraverso la relativa fabbrica che ospita al suo interno. Accoglierà, in totale, 12 mila dipendenti, mentre in questa prima fase si concentrerà sulla produzione della nuova Model Y. Numeri, insomma, che potenzialmente cambiano la storia di Tesla in Europa.

Nuova Gigafactory di Tesla a Berlino

Come la Gigafactory Berlino cambierà la storia di Tesla in Europa

Grazie a un drone possiamo dare un’occhiata a come è strutturata la nuova Gigafactory di Berlino, non solo per quanto riguarda gli esterni, con le auto già assemblate e in collaudo, ma anche le catene di montaggio, i vari reparti di controllo qualità e le aree dove i tecnici mettono a punto le nuove auto.

La nuova Gigafactory di Berlino-Brandeburgo sorge a Grünheide e ha già consegnato il primo lotto di 30 Model Y Performance. Il SUV elettrico è in grado di accelerare da 0 a 100 in soli 3,7 secondi, toccando una velocità massima di 250 km/h con 514 km di autonomia, portando l’efficienza energetica tipica delle Tesla nel settore dei SUV compatti.

Elon Musk ha presentato la nuova Gigafactory quattro giorni fa, ringraziando pubblicamente la Germania con un tweet per l’ospitalità che sta concedendo a Tesla. Durante l’evento di presentazione, inoltre, l’istrionico CEO non ha lesinato il suo consueto balletto.

Tuttavia, il progetto ha già incontrato non poche difficoltà, suscitando preoccupazioni anche presso le istituzioni tedesche. Musk è stato trascinato in tribunale, infatti, perché si sospetta che l’enorme stabilimento potrebbe comportare degli impatti negativi sulle risorse idriche dell’area. In particolare, si pensa che le falde acquifere saranno insufficienti a rifornire l’area una volta che la fabbrica sarà a pieno regime.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.