L’italiana Avio Aero scelta da Airbus per i motori dell’Eurodrone

Another ICT Guy

L’italiana Avio Aero scelta da Airbus per i motori dell’Eurodrone

In questi giorni si sta parlando molto di droni e del ruolo che stanno avendo nella guerra in Ucraina. Da un lato è salito alle cronache l’importante ruolo dei droni Bayraktar TB2 di produzione turca per la difesa aerea Ucraina, dall’altro tutti hanno seguito le missioni dei droni da ricognizione statunitensi Global Hawk (missioni Forte 10 e Forte 11) partiti dal territorio italiano, per la precisione dalla base di Sigonella.

La situazione contingente ha risvegliato le voci di chi chiede armamenti di produzione europea per evitare di dover dipendere da potenze straniere per la fornitura di dispositivi che possono rivelarsi strategici. In particolare si è notata la mancanza di velivoli a guida remota prodotti all’interno dell’Unione Europea.

Airbus Eurodrone

Manca al momento l’equivalente UAS Unmanned Aerial Systems – degli Eurofighter, per intenderci. Airbus punta a colmare il vuoto e sta lavorando al progetto Eurodrone, un velivolo senza pilota da dedicare a missioni ISRIntelligence, Surveillance and Reconnaissance – ricoprendo un ruolo simile ai
Northrop Grumman RQ-4 Global Hawk di produzione statunitense.

Airbus Eurodrone

La notizia di oggi è che Airbus ha selezionato, dopo una estesa fase di analisi tecnica, un‘azienda italiana per la fornitura dei motori turboelica del nuovo Eurodrone. Avio Aero si è infatti aggiudicata la fornitura con il suo sistema Catalyst, costituito da motore ed elica, già testato in volo e completamente sviluppato e prodotto all’interno dei confini dell’Europa.

Airbus Eurodrone Specifiche Tecniche

Inoltre il componente è al 100% ITAR-free (International Traffic in Arms Regulation), come il resto dei componenti del progetto Eurodrone, aprendo quindi alla possibilità, per Airbus, di esportare il suo drone sui mercati internazionali senza dover fornire ulteriori requisiti.

Avio Aero ha sede a Rivalta di Torino (TO) e fa parte del colosso GE Aviation e oltre alla sede di Rivalta di Torino (TO), ha impianti di produzione a Borgaretto (TO), Brindisi (BR), Cameri (NO), Pomigliano d’Arco (NA), Sangone (TO), Praga (Repubblica Ceca) e Bielsko-Biala (Polonia).

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.