Canon annuncia l’apertura delle candidature per i premi per il fotogiornalismo

Another ICT Guy

Canon annuncia l’apertura delle candidature per i premi per il fotogiornalismo

Per un concorso che si chiude con l’annuncio dei vincitori (come lo SkyPixel Aerial Photo & Video 2021) se ne apre un altro. Questa volta è Canon Europa che guarda al nuovo concorso dedicato al fotogiornalismo per trovare i migliori fotografi e filmmaker professionisti. In un periodo come questo, dove le immagini sono veicolo di storie importanti, un premio come questo si inserisce perfettamente nella dinamica attuale.

fotogiornalismo

In particolare la società ha diviso in due parti il concorso. Con il Female Photojournalist Grant omaggerà una fotografa le cui opere sono state rilevanti per il fotogiornalismo. Invece con il Video Grant verrà premiato chi affronterà una tematica sociale, culturale o economica con un taglio documentaristico ai video che verranno proposti. Per sottolineare come il fotogiornalismo sia fondamentale, Canon ha realizzato entrambe le iniziative in contemporanea col Visa pour l’Image. Quest’ultimo è un noto festival della fotografia giornalistica. Qui ci sarà il palco perfetto per promuovere le proprie opere.

Le informazioni sul Canon Video Grant e il Female Photojournalist Grant

Canon annuncerà i vincitori del Video Grant e del Female Photojournalist Grant a settembre in occasione del festival che si terrà in Francia. I lavori vincitori saranno invece esposti il prossimo anno ottenendo comunque una grande copertura mediatica. In questi giorni si sono aperte le candidature per entrambi i premi con le iscrizioni che si chiuderanno il 17 maggio 2022.

canon

Per quanto riguarda il Canon Video Grant, si tratterà della terza edizione che omaggia la creazione di documentari premiando i talenti emergenti. Per selezionare il miglior creatore di contenuti ci sarà una giuria internazionale di alto livello che annuncerà il risultato a giugno basandosi su parametri come presentazione, pertinenza e originalità. Il vincitore riceverà in premio 8000 euro oltre a un kit della società nipponica (in prestito) così da poter realizzare un breve documentario.

Lo scorso anno il vincitore del Video Grant è stato Camille Millerand che ha poi portato a termine il suo progetto dal titolo “The Invisibles” dove ha raccontato la vita dei lavoratori irregolari, una parte fondamentale dell’economica francese. I più curiosi potranno vedere questo documentario durante l’edizione 2022 del festival.

Per il Female Photojournalist Grant si è giunti invece al 22° anno consecutivo dove Canon e Images Evidence assegneranno il premio a una fotografa che ha dato un importante contributo al mondo del fotogiornalismo. In questo caso colei che si distinguerà tra le altre riceverà un premio di 8000 euro così da sostenere il proprio progetto e quest’ultimo sarà esposto durante il festival del prossimo anno.

canon

Nella precedente edizione a ricevere il premio è stata Acacia Johnson. La fotografa ha lavorato al suo progetto chiamato “To Know The Earth from Above: The Bush Pilots Connecting Rural Alaska” (che si è svolto chiaramente in Alaska come intuibile dal nome). In particolare Johnson ha spiegato per immagini come le terre desolate dello stato siano raggiungibili solo con speciali servizi via aeroplano che garantiscono anche medicine, cibo e servizi essenziali. La fotografa ha quindi pensato di utilizzare i soldi del premio per realizzare ritratti in grande formato dei piloti con il loro aeroplano e fotografie aeree di quest’ultimo.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.