In Russia boom downolad Wikipedia, timori bando

Another ICT Guy

In Russia boom downolad Wikipedia, timori bando

In Russia è boom di download di Wikipedia, dopo le minacce di bando dal Cremlino per presunta disinformazione sulla guerra e l’arresto di uno storico redattore di lingua russa. Secondo il sito Slate, il file da 29GB con la versione russa di Wikipedia è stato al momento scaricato da 105.889 volte nella prima metà di marzo, un numero che è oltre il 4000% superiore rispetto a gennaio. Stando a quanto riferisce Stephane Coillet-Matillon – alla guida di Kiwix, organizzazione che facilità questi download – i download della versione russa riguardano ora il 42% di tutto il traffico dei server Kiwix. Un fenomeno simile ma di dimensioni inferiori è avvenuto nel 2017, quando la Turchia aveva bloccato Wikipedia.

L’11 marzo scorso è stato arrestato Mark Bernstein, uno dei redattori più importanti della versione russa di Wikipedia, l’enciclopedia è stata precedentemente minacciata di censura da Mosca per la pagina ‘Invasione russa dell’Ucraina (2022)’, che secondo il Roskomnadzor, l’ente delle comunicazioni russo, contiene informazioni errate sul conflitto ed è passibile della nuova legge sulla fake news sulla guerra che comporta fino a 15 anni di carcere.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.