QD-OLED anche per Samsung, ecco i televisori Samsung OLED S95B!

Another ICT Guy

QD-OLED anche per Samsung, ecco i televisori Samsung OLED S95B!

Finalmente anche Samsung toglie il velo alla novità più attesa del 2022, il televisore con tecnologia QD-OLED, che unisce il mondo OLED e quello dei materiali Quantum Dot. Accanto ai nuovi Neo QLED e alle rinnovate serie della famiglia Style (The Frame, The Serif e The Sero), il colosso coreano ha infatti presentato il grande assente del CES 2022, il TV Samsung OLED.

Samsung OLED S95B

Samsung OLED QD-OLED QN55S95B

In realtà si parla già ‘dei TV’ Samsung OLED, in quanto la famiglia è declinata in due modelli nei tagli da 55″ (QN55S95B) e 65″ (QN65S95B), quelli prodotti al momento da Samsung Display per i televisori 4K.

Diverse caratteristiche tecniche sono in comune coi il resto della serie, a partire dal processore Neural Quantum integrato nei modelli flagship della gamma Neo QLED, che porta in dote la tecnologia Real Depth Enhancer, basata algoritmi creati dall’intelligenza artificiale per produrre una maggiore sensazione di realismo, ottimizzando il contrasto tra gli oggetti in primo piano e lo sfondo per creare maggiore sensazione di profondità delle immagini.

Samsung OLED QD-OLED QN55S95B

Anche il design con piedistallo squadrato centrale viene ripreso dai top di gamma QLED, assieme al comparto audio Dolby Atmos, un sistema 2.2.2 canali dalla potenza di 60W (RMS) ottimizzato per la tecnologia Object Tracking Sound (che crea una certa corrispondenza tra le immagini a schermo e i suoni emessi). Come sempre, è assente il formato HDR Dolby Vision, non supportato da Samsung in favore del formato proprietario HDR10+, presente anche in versione Adaptive.

Nuovo Smart Hub

Come accade per le altre serie presentate, anche la gamma OLED TV 2022 di Samsung utilizzerà un nuovo Smart Hub, con un Gaming Hub che offrirà accesso semplificato a una libreria di giochi, anche di piattaforme come NVIDIA GeForce Now, Stadia e Utomik. A livello di connessioni troviamo quattro ingressi HDMI 2.1, tutti compatibili 4K/120 Hz.

Il sito Samsung statunitense riporta già i prezzi in dollari, che ci permettono di fare alcune considerazioni. Sebbene si tratti di televisori di fascia alta, per il colosso coreano non sono le soluzioni top di gamma, ancora lasciate alla tecnologia QLED con Mini LED: il modello da 55″ sarà proposto a $2199.99 e quello da 65″ a $2999.99.

Se sei interessato ad avere maggiori dettagli sulla nuova tecnologia QD-OLED, dai un occhio al nostro primo contatto con la nuova gamma TV Sony, che la integra nei suoi televisori top di gamma: “Sony A95K: prime misure sul nuovo pannello QD-OLED. Le altre tecnologie invecchiano di colpo“.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.