Isoradio arriva sull’app Waze: il massimo per l’infomobilità

Another ICT Guy

Isoradio arriva sull’app Waze: il massimo per l’infomobilità

In questi giorni, Isoradio sta modificando il proprio posizionamento all’insegna di una radio più fresca, snella, di intrattenimento a tutto tondo. Cambia il modello di conduzione, il palinsesto, l’offerta complessiva. All’interno di questo percorso, si inserisce l’entrata dell’app di navigazione gratuita Waze fra i fornitori di monitoraggio sul traffico a disposizione del canale. Il tutto per una informazione precisa, sintetica e in tempo reale.

Waze e Isoradio insieme per il massimo sull’infomobilità

Come spiega Angela Mariella, direttrice di Isoradio: “Resta il nostro rapporto privilegiato con i partner istituzionali e ufficiali come Autostrade per l’Italia, Anas, Polizia Stradale che da sempre ci forniscono un riscontro puntuale e autorevole di quanto accade sulle nostre strade. Waze è un mezzo in più che i nostri conduttori hanno a disposizione, utilissimo in particolare per i tempi di percorrenza, nonché per avere una prima informazione da approfondire poi con gli altri strumenti”.

Waze conta oltre 140 milioni di utenti al mondo, è presente in oltre 185 paesi ed è disponibile in più di 56 lingue. L’app, servizio di proprietà Google, fornisce informazioni sul traffico in tempo reale grazie ai dati – anonimi – di localizzazione e velocità che riceve direttamente dagli smartphone dei suoi utilizzatori. Per questo, è una piattaforma particolarmente rapida nel fornire una panoramica dei cambiamenti del traffico e nel dare la fotografia generale delle nostre strade.

“Una radio come la nostra, che vuole evolvere e guardare al futuro – prosegue Angela Mariellanon poteva non prendere in considerazione tutti gli strumenti che oggi abbiamo a disposizione e che sono sempre più integrati nei nostri smartphone e nelle nostre auto. Siamo felici di questo accordo che si inserisce perfettamente nel percorso di rinnovamento generale che stiamo imprimendo al nostro canale e sono sicura che anche in termini di immagine percepita, l’accordo con Waze sarà molto utile”.

Dario Mancini, Regional Manager Italy ed EMEA Emerging Markets di Waze commenta – L’obiettivo di Waze è ridefinire le aspettative della mobilità sotto differenti punti di vista. Facendo leva sia sulla sua tecnologia sia sulla sua Community, l’app è sempre aggiornata e fornisce dati puntuali sul traffico e sulle condizioni stradali grazie alle dinamiche del crowdsourcing. La nostra collaborazione con Isoradio conferma la validità e l’utilità di uno strumento digitale e innovativo come Waze a beneficio di tutti gli automobilisti in viaggio”.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.