Apple: solo iPhone 14 Pro potrebbero avere il nuovo chip A16 Bionic! E iPhone 14 e 14 Max?

Another ICT Guy

Apple: solo iPhone 14 Pro potrebbero avere il nuovo chip A16 Bionic! E iPhone 14 e 14 Max?

Solo iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max potrebbero avere il nuovissimo chip Apple A16 Bionic. Gli altri, iPhone 14 e iPhone 14 Max (perché la versione mini sembra essere già passata nel dimenticatoio) potrebbero arrivare sul mercato con l’A15 Bionic ossia lo stesso processore che attualmente Apple utilizza su tutta la serie di iPhone 13. L’indiscrezione dell’ultimo minuto arriva dal solito analista Ming-Chi Kuo che nella serata di ieri ha lanciato questa previsione dopo aver ricevuto la soffiata da una fonte ritenuta fortemente affidabile.

Apple per la prima volta presenterà nuovi iPhone con chip diversi?

Cambio importante di strategia per Apple che dunque potrebbe, per la prima volta nella sua storia, presentare nuovi iPhone con differente chipset. Da una parte dare maggiore potenza con il nuovissimo chip A16 Bionic sviluppato proprio in questi ultimi mesi mentre dall’altra mantenere alte le prestazioni con l’A15 Bionic aumentando e cambiando la RAM.

Sì, perché secondo l’analista Kuo, Apple sarebbe pronta a differenziare i 4 modelli, i due Pro e i due ”basici”, oltre che con il processore anche con la RAM utilizzata. In questo caso le indiscrezioni parlerebbero di 6GB di RAM per tutti i 4 i modelli di iPhone con però l’uso di LPDDR5 per i soli modelli Pro e di LPDDR4X per agli altri. Una differenziazione di potenza sulla RAM che dunque andrebbe ad aggiungersi al diverso chip A16 e A15.

Apple negli ultimi 10 anni non ha mai differenziato a livello hardware in modo così importante i suoi iPhone. L’ultima volta avvenne con iPhone 5s e iPhone 5C che videro l’uso rispettivamente di chipset A7 e A6 anche se in quel caso i due device differivano anche a livello di design e di prezzo. Qui la differenziazione potrebbe arrivare su prodotti simili a meno che Apple non decida di cambiare le carte in tavola proponendo iPhone 14 Pro e Pro Max con il foro per il Face ID, di cui abbiamo parlato negli ultimi mesi, e iPhone 14 e 14 Max con la solita notch vista fino ad oggi.

E ricordiamo che ad oggi Apple propone 4 diversi modelli di iPhone 13. Ci sono iPhone 13 Pro e Pro Max che vedono 6GB di RAM con medesimo chip A15 Bionic di iPhone 13 e iPhone 13 Mini che invece vengono proposti con 4GB di RAM. Differenziazione identica avvenuta con la serie di iPhone 12 che in quel caso vedeva la presenza del processore A14 Bionic.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.