Netflix aumenta i prezzi degli abbonamenti in UK e Irlanda! Si passa ai 21€ al mese. In Italia?

Another ICT Guy

Netflix aumenta i prezzi degli abbonamenti in UK e Irlanda! Si passa ai 21€ al mese. In Italia?

Netflix è la piattaforma di streaming video più utilizzata degli ultimi anni. Un sistema che, partito dagli USA, è riuscito nel corso degli anni a crescere in maniera capillare in tutto il mondo con l’arrivo anche nel nostro paese dove ha trovato un forte consenso con la sottoscrizione sempre maggiore dell’abbonamento. Negli anni però il prezzo per la visione dei contenuti multimediali è andato via via aumentando con la scusa della maggiore richiesta ma anche per la presenza di nuovi contenuti multimediali dalle serie TV originali Netflix ai film di un certo interesse.

Arriva ora la notizia che di certo non farà piacere agli utenti. C’è infatti un ennesimo aumento delle tariffe che riguarda la Gran Bretagna e l’Irlanda, dopo che lo stesso era già arrivato ad inizio anno in USA e Canada. E in Italia? Al momento tutto tace ma sappiamo anche che potrebbe giungere un aumento anche da noi nei prossimi mesi.

Netflix: aumento di 1-2 sterline in UK e Irlanda

Per il momento la notizia riguarda il territorio della Gran Bretagna e dell’Irlanda dopo che l’aumento era giunto in USA e Canada, ma è possibile che i cambiamenti delle condizioni tariffarie possano essere ritoccati anche nel nostro paese. In questo caso gli aumenti per gli inglesi e irlandesi non saranno di poco conto visto che vi sarà un aumento di 1 o 2 sterline rispetto ai prezzi dei precedenti piani di abbonamenti. Ecco come cambieranno:

  • Netflix BASE al prezzo di 6.99£ (8.99€)
  • Netflix STANDARD al prezzo di 10.99£ (14.99€)  
  • Netflix PREMIUM al prezzo di 15.99£ (20.99€)

Il servizio rimane praticamente il medesimo anche se Netflix proporrà nuove serie TV e nuovi contenuti. Nel dettaglio l’abbonamento BASE permetterà di avere la visione su di un solo dispositivo e non in HD o Ultra HD a livello di prestazioni visive di contenuto. Quindi la versione STANDARD dell’abbonamento garantirà la visione su 2 dispositivi con la disponibilità dell’HD come risoluzione ed infine l’abbonamento PREMIUM che garantisce invece il massimo con 4 dispositivi utilizzabili contemporaneamente e con risoluzioni fino all’Ultra HD.

La società ha giustificato l’aumento dichiarando che “gli utenti hanno più scelte di intrattenimento che mai e intendiamo offrire un’esperienza ancora migliore ai nostri abbonati”. Secondo l’azienda, l’aggiornamento delle tariffe mensile permette di “continuare a offrire una vasta gamma di opzioni di intrattenimento di qualità”, che da alcuni mesi prevede anche i giochi mobile per Android e iOS.

E in Italia? Al momento non si hanno notizie per l’Europa e per il nostro paese. Di fatto sappiamo che può capitare che gli aumenti in giro per gli altri paesi possano arrivare a distanza di qualche tempo anche da noi. Nulla però è trapelato e in Italia al momento sono presenti gli stessi tre diversi abbonamenti con la versione BASE ad un prezzo di 7.99€ quindi la STANDARD ad un prezzo di 12.99€ ed infine la PREMIUM ad un prezzo di 17.99€. L’aumento ipotizziamo che potrebbe divenire rispettivamente:

  • Netflix BASE al prezzo di 9.99€ invece 7.99€
  • Netflix STANDARD al prezzo di 15.99€ invece di 12.99€
  • Netflix PREMIUM al prezzo di 19.99€ invece di 17.99€

E ricordiamo che all’inizio, Netflix arrivò in Italia nel 2015 con un piano base dal costo di 7,99€, quello Standard al prezzo di 9,99€ ed infine il Premium a 11,99€.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.