Google, i dipendenti rientreranno in ufficio ad aprile

Another ICT Guy

Google, i dipendenti rientreranno in ufficio ad aprile

(ANSA) – MILANO, 04 MAR – Google ha stabilito un programma
per il rientro in ufficio dei dipendenti negli Stati Uniti. Lo
riporta la Cnbc, che ha ottenuto una comunicazione inviata
dall’azienda ai lavoratori via email. La settimana scelta per il
ritorno in sede sarebbe quella che comincia il 4 aprile. Per i
primi tempi, il personale sarà tre giorni in ufficio e due in
smart working. “Sono stati due anni lunghi e difficili da quando
la maggior parte di voi ha iniziato a lavorare da casa”, scrive
John Casey, vice presidente della divisione global benefits di
Google. “Ma i progressi nella prevenzione e nel trattamento, la
regolare riduzione dei casi che continuiamo a vedere e le
migliorie di sicurezza che abbiamo implementato nei nostri
uffici della Bay Area ci danno la possibilità di iniziare la
transizione alla settimana lavorativa ibrida”. In precedenza, il
colosso aveva previsto un rientro nelle sedi statunitensi il 10
gennaio ma l’impennata di casi dovuti alla variante Omicron
aveva fatto rimandare la decisione. Da aprile, il personale
completamente vaccinato non sarà obbligato a indossare la
mascherina o eseguire tamponi. Riapriranno inoltre i bar, i
ristoranti, i centri massaggi, le navette e gli altri servizi
interni. Come spiega Google, è prevista la possibilità di
continuare a lavorare completamente da remoto, con richieste da
valutare caso per caso. Secondo le stime della Cnbc, su 156.000
dipendenti a tempo pieno, 14.000 rimarranno ancora in smart
working. (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.