Ucraina: Kaspersky, cyberattacchi costanti da 5 anni

Another ICT Guy

Ucraina: Kaspersky, cyberattacchi costanti da 5 anni

(ANSA) – ROMA, 25 FEB – “Attacchi distruttivi hanno preso di
mira l’Ucraina negli ultimi 5 anni in modo costante e non c’è
motivo di credere che cesseranno. Gli attacchi che sono stati
visti di recente, come WhisperGate, erano di natura mirata. Allo
stesso tempo, abbiamo anche assistito all’attività di un nuovo
wiper soprannominato HermeticWiper”: lo spiegano gli esperti di
sicurezza di Kapserky, confermando l’allarme lanciato ieri
dall’Agenzia italiana di cybersicurezza che ha lanciato l’alert
su questo nuovo virus informatico “in grado di mettere in
difficoltà le reti dei computer”- “Esistono anche report su attacchi DDoS (rendono
indisponibili le infrastrutture, ndr) contro le banche ucraine –
aggiungono – È molto probabile che gli attacchi continueranno,
probabilmente concentrandosi su entità nazionali, grandi
istituzioni e il settore bancario. Anche le aziende al di fuori
dell’Ucraina dovrebbero rimanere vigili e prendere tutte le
precauzioni contro gli attacchi mirati e gli attacchi alla
supply chain. Stiamo osservando attentamente la situazione e
tenendo d’occhio il flusso di nuovi cyberattacchi segnalati in
Ucraina. Finora, non abbiamo osservato alcuna vittima di questi
attacchi tra i nostri clienti, e questo conferma la loro natura
altamente mirata. I nostri prodotti sono stati aggiornati”.
    (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.