Il fotovoltaico in Cina cresce alla grande, si va verso il record nel 2022

Another ICT Guy

Il fotovoltaico in Cina cresce alla grande, si va verso il record nel 2022

Secondo i dati diffusi dalla China Photovoltaic Industry Association (CPIA) in Cina, nel 2021, sono stati installati 54.88 GW di fotovoltaico, un record fino a quel momento. Ma sempre secondo le stime della CPIA, il 2022 potrebbe vedere un ulteriore balzo in avanti. Ci si aspetta infatti installazioni per una quota compresa tra 75 e 90 GW.

La crescita dovrebbe continuare in modo simili anche negli anni successivi, fino al 2025 e fino a 99 GW all’anno. I piani cinesi puntano a concentrare molte installazioni sui tetti della parte centrale e a est della nazione, ovvero più vicino agli utilizzatori finali dell’energia elettrica, e dove è più facile accedere alla rete per integrare i sistemi.

China

Allo stesso tempo sono in fase avanzate diversi progetti per campi fotovoltaici nelle zone desertiche, come quella del Gobi, per ulteriori 100 GW di potenza. Ma la potenza distribuita su piccoli impianti da ora in poi sarà protagonista. Secondo Wang Bohua, honorary chairman della CPIA, nel 2021 questo tipo di impianti ha rappresentato il 50% di tutte le nuove installazioni, e crescerà ora di pari passo con i grandi progetti.

Un mercato che è molto importante per la Cina, nonostante i Paesi europei e gli Stati Uniti stiano puntando sulla produzione locale di pannelli. Anche con questi sforzi produttivi, nel 2021 le esportazioni di fotovoltaico dalla Cina sono aumentate del 60%, attestandosi a un valore di 28,4 miliardi di dollari.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.