LG dice addio ai pannelli solari: la produzione costa troppo

Another ICT Guy

LG dice addio ai pannelli solari: la produzione costa troppo

LG Electronics ha annunciato di voler uscire dal settore della produzione di pannelli solari per via dell’aumento dei costi delle materie prime, dei problemi alla catena di fornitura e da una pressione nella concorrenza sui prezzi.

“La decisione è stata presa quando l’incertezza nel mercato globale dei pannelli solari continua a crescere per via di una varietà di fattori, tr cui l’intensificazione della concorrenza sui prezzi e l’aumento del costo delle materie prime” ha affermato la società.

L’azienda coreana ha quindi deciso di riservare anche alla divisione che si occupa della produzione di pannelli solari il medesimo destino del comparto dedicato agli smartphone, dismesso quasi un anno fa dopo 23 trimestri consecutivi in perdita.

Il consiglio di amministrazione della società ha approvato la decisione nella serata di lunedì. La produzione sarà progressivamente ridotta a partire dal prossimo mese per portare alla chiusura delle attività alla fine del mese di giugno. Il supporto post-vendita agli attuali clienti continuerà ad essere garantito “per gli anni a venire”, senza specificare alcun orizzonte temporale.

L’impatto di questa decisione sull’organico dell’azienda si traduce in un totale di 220 persone presso la sede di Huntsville, in Alabama, che saranno licenziate o ricollocate in altre unità produttive della società. In Corea del Sud, invece, circa 900 dipendenti saranno ricollocati in altre divisioni e compiti. LG ha precisato che le risorse dell’azienda potrebbero restare nell’ambito energetico, ma indirizzate verso altri prodotti più remunerativi e in crescita come i sistemi di accumulo dell’energia e le soluzioni per la gestione dell’energia domestica.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.