Total War Warhammer III: ottimo debutto su Steam ma recensioni non sempre positive

Another ICT Guy

Total War Warhammer III: ottimo debutto su Steam ma recensioni non sempre positive

Total War Warhammer III è arrivato ieri su Steam e ha raggiunto un picco di giocatori contemporanei di oltre 165 mila, doppiando il suo predecessore che non era andato oltre gli 80 mila giocatori insieme. Il nuovo capitolo della serie di RTS di Creative Assembly è grandemente apprezzato dai fan per la mole di contenuti disponibili al lancio (anche se altri arriveranno con i DLC), il modo in cui è stato riprodotto l’immaginario di Warhammer, la profondità delle meccaniche da strategico e la longevità della campagna, con tantissime opzioni di gestione a disposizione dei giocatori.

Total War Warhammer III: ora disponibile su Steam, ma con valutazioni alterne

Ma non è esente da difetti. Moltissimi utenti su Steam lamentano di problemi prestazionali, anche con hardware di alto livello. Il gioco presenta problemi di ottimizzazione, con gravi cali di frame in diverse situazioni di gioco, soprattutto nella campagna. Bisogna dire che, come tutti i Total War, muove su schermo una grande quantità di unità con caratteristiche fisiche e abilità diverse, ma anche che non è la prima volta che un Total War arriva al day one non bene ottimizzato.

Total War Warhammer III

Su Steam le valutazioni sono ora “Nella media”. Il voto non sarebbe alto come ci si aspetterebbe anche per altri motivi estranei alle prestazioni. Molti voti negativi, infatti, arrivano dall’Asia e, in particolare, dalla Cina, dove sarebbe in atto un review bombing, con molti utenti che mettono valutazioni basse per protesta, al di là degli effettivi demeriti del gioco. Il fatto che il gioco sia stato distribuito prima agli influencer e solo in un secondo momento ai giocatori esperti di Total War sembra aver scontentato parte della fanbase, anche perché i contenuti di “recensione” prodotti dagli influencer non sono considerati all’altezza.

Total War Warhammer racconta di un mondo sull’orlo del caos dove l’ultimo ruggito di un dio morente rompe il confine tra i mondi, aprendo un portale verso il Regno del Caos. Da questo Maelstrom, emergono Khorne, Nurgle, Tzeentch e Slaanesh, i quattro Poteri Perniciosi che seminano oscurità e disperazione. Gli austeri guerrieri di Kislev e il vasto impero del Grande Catai attendono sulla soglia, mentre il vendicativo Principe Demone giura di distruggere coloro che lo hanno corrotto.

Con sette razze uniche e centinaia di unità, il giocatore si ritroverà al cospetto di situazioni sempre differenti, per le quali è chiamato a prendere decisioni strategiche sul campo di battaglia e gestionali nella componente a turni. I giocatori possono anche personalizzare il proprio Principe Demone con un’ampia scelta di parti del corpo e poteri e creare infinite combinazioni che si adattano al loro stile di gioco.

La modalità multigiocatore, inoltre, è più grande che mai, potendo scegliere tra la vasta campagna multigiocatore Regno del Caos per 8 giocatori, la violenta modalità Domino 1v1, le campagne multigiocatore che seguono le vicende di Kislev e del Grande Catai, le battaglie personalizzate e classificate.

Idee regalo,
perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.