Nikon rilascia la nuova versione di NX FIELD, ora compatibile anche con Nikon Z 7II, Z 6II, Z 7 e Z

Another ICT Guy

Nikon rilascia la nuova versione di NX FIELD, ora compatibile anche con Nikon Z 7II, Z 6II, Z 7 e Z

Nel giugno 2021 Nikon aveva presentato la piattaforma Nikon NX Field, sistema di ripresa a distanza per fotografi professionisti e agenzie che consente alla fotocamera principale di controllare contemporaneamente lo scatto dell’otturatore nelle fotocamere remote. Le fotocamere possono essere collegate con un cavo LAN cablato o una LAN wireless ed è supportato anche lo scatto a distanza tramite internet e su connessioni cellulari 4G/5G. NX Field offre lo scatto sincronizzato e le regolazioni delle impostazioni da remoto per un massimo di 10 fotocamere in combinazione con un caricamento immediato dell’immagine su un server FTP a scelta del fotografo (tipicamente direttamente quello dell’agenzia per cui lavora).

Inizialmente il supporto della piattaforma era limitato alle reflex sportive Nikon D6 e Nikon D5. Il produttore nipponico ora aggiorna la soluzione, rendendo disponibile la versione 1.1.0 di Nikon NX Field. Questo aggiornamento aggiunge il supporto per le fotocamere mirrorless a pieno formato 35mm FX Nikon Z 7II, Z 6II, Z 7 e Z 6. Affinché i modelli Z 6, Z 7, Z 6II e Z 7II funzionino con il sistema NX Field, le fotocamere devono utilizzare il trasmettitore wireless WT-7 per il collegamento.

Il supporto dell’ammiraglia supersportiva Nikon Z 9, di cui stiamo finalizzando la recensione con le ultime prove sul campo, verrà aggiunto in un futuro aggiornamento firmware.

Il supporto per le fotocamere mirrorless aggiunte con questa versione 1.1.0 permette il controllo a distanza della funzione di ripresa silenziosa, utilissima quando ci si trova in certi luoghi e situazioni, come ad esempio in una sala da concerto o sul green di un campo da golf.

La versione 1.1.0 aggiunge inoltre il supporto per l’AF con rilevamento volto e AF con rilevamento occhi, presente nelle fotocamere mirrorless Nikon, per una messa a fuoco più affidabile sul viso e sullo sguardo del soggetto durante la ripresa a distanza, grazie al tracciamento oculare, liberando così il fotografo da ogni preoccupazione anche nell’utilizzo da remoto.

Infine, NX Field versione 1.1.0 aggiunge il supporto per le riprese intervallate sia sulle fotocamere reflex Nikon digitali che sulle mirrorless Nikon Z. Basterà specificare l’intervallo di ripresa e il numero di scatti sulla fotocamera remota per farla scattare automaticamente, anche a distanza.

Per utilizzare NX Field, è necessario installare il firmware dedicato della fotocamera a pagamento e l’app NX Field su un dispositivo smart. Per informazioni dettagliate sull’installazione, vedere il sito Web di NPS www.npsitalia.it

[HWUVIDEO=”3186″]Nikon Z9: ecco in anteprima dal vivo l’ammiraglia mirrrorless full frame[/HWUVIDEO]

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.