È una Tesla il mezzo più rivoluzionario sul mercato? No, è questa barca elettrica

Another ICT Guy

È una Tesla il mezzo più rivoluzionario sul mercato? No, è questa barca elettrica

Lo scorso agosto l’azienda svedese Candela ha svelato il progetto della sua barca elettrica e di lusso, Candela C-8. Nel nostro articolo vi avevamo spiegato la particolarità dell’imbarcazione, la cui propulsione è basata sulla tecnologia hydrofoil, che le permette, tramite motori fuoribordo e ali immerse, di planare sollevata sulla superficie dell’acqua.

Una tecnica che permette al mezzo di risparmiare tantissima energia, se paragonata alle barche con sistema classico, siano esse con motore elettrico o endotermico. I consumi di Candela C-8 si riducono dell’80%, per via del poco contatto con l’acqua e con il moto ondoso. Da non trascurare inoltre la comodità del tragitto, senza scossoni o sobbalzi nemmeno minimi. Questo fa sì che una C-8, con una batteria da 44 kWh, possa “volare” per 50 miglia nautiche, circa 2-3 volte la distanza di una barca elettrica convenzionale, che per altro solitamente monta batterie più grandi.

Dalle parole ai fatti: la barca che vola risparmia l’80% dell’energia

In pochi mesi Candela è passata dalle dichiarazioni ai fatti, e il primo prototipo si è già alzato sull’acqua, per il “volo” inaugurale:

Il segreto di queste prestazione sta anche nel motore C-Pod, come avevamo spiegato in un altro articolo dedicato, capace di erogare tanta potenza nonostante le ridotte dimensioni, e studiato per avere poco attrito e una vita virtualmente infinita, oltre a una manutenzione ridotta all’osso.

Tutte queste caratteristiche hanno attirato l’attenzione degli appassionati delle barche di lusso, tanto che la produzione prevista per la C-8 è già esaurita per parecchio tempo. Motivo per cui l’azienda sta bruciando le tappe nello sviluppo e nei test, così da accontentare i clienti nel più breve tempo possibile.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.