A San Valentino aumentano truffe online, esca incontri e regali

Another ICT Guy

A San Valentino aumentano truffe online, esca incontri e regali

Finti regali, viaggi romantici, app di appuntamento come esca. Sono i pericoli online in vista di San Valentino, occasione ghiotta per gli hacker come tutti gli appuntamenti popolari, al pari del Black Friday o del Cyber Monday, per colpire e mietere vittime. E’ l’allarme cha lanciano diverse società di sicurezza in vista del 14 febbraio.

Ad esempio, secondo Check Point Software Technologies, già a gennaio il 6% dei nuovi indirizzi internet a tema San Valentino era considerato pericoloso. E una truffa di phishing sfrutta il marchio ‘The Millions Roses’, che invia fiori a domicilio.

Bitdefender invece ha rilevato campagne di spam in aumento di sette volte dal 6 febbraio e in particolare legato all’esca di una vacanza romantica. Mentre per Kaspersky, oltre ad imitare le popolari app di appuntamento, i cybercriminali hanno iniziato a diffondere email fingendosi donne alla ricerca di un partner. La truffa prevede l’invio di una mail contenente un link diretto ad una pagina di phishing che imita un sito web di incontri e chiede alla vittima di completare un form indicando le proprie preferenze. Infine, viene chiesto all’utente di inserire le proprie credenziali bancarie. Superfluo dire che, alla fine, la vittima perde dati, soldi e la possibilità di conoscere nuove persone.

Gli esperti, per cautelarsi, raccomandano di non collegare il proprio profilo su queste app a nessun social e di non condividere il proprio numero di cellulare o altri contatti di messaggistica; ma anche, se si naviga su queste app di appuntamenti, di non scaricare altre app o visitare siti che potrebbero essere pagine di phishing. Diffidare dei bot, cioè le risposte automatizzate che potrebbero impossessarsi di soldi oppure dati personali e diffidare anche delle offerte “troppo belle per essere vere”.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.