Il case NZXT H1 in versione 2022 vuole incendiare solo il vostro cuore

Another ICT Guy

Il case NZXT H1 in versione 2022 vuole incendiare solo il vostro cuore

NZXT ha annunciato l’arrivo sul mercato di una versione rinnovata di H1, il “controverso” case mini-ITX con alimentatore e dissipatore AIO integrati che per fattezze ricorda Xbox Series X di Microsoft. Il prodotto, uscito nel 2020, non è nato sotto la migliore stella, infatti l’azienda fu costretta a bloccarne temporaneamente la vendita per un problema di sicurezza (poteva innescare un incendio) e il correttivo proposto non era risolutivo, fatto che ha portato il CEO di NZXT a porgere delle scuse pubbliche.

Memore della debacle, NZXT porta sul mercato un H1 in versione riveduta e corretta, sempre nelle colorazioni nero e bianco opaco, al prezzo di 399€. Quali sono le novità dell’H1 2022? L’azienda spiega che offre “maggiore spazio per integrare componenti ancora più potenti e prese d’aria più grandi“. Il case passa di conseguenza da 13 a 15,6 litri di capacità e può ospitare GPU con dimensioni di 324 x 58 mm (lunghezza x spessore).

Il prodotto continua a vedere preinstallati un dissipatore a liquido AIO (rinnovato da 140 mm) e un alimentatore (750W SFX Gold anziché 650W), ma soprattutto non manca una scheda riser PCIe 4.0 riprogettata. “Abbiamo scelto di collaborare con un nuovo fornitore che adotta processi di controllo produzione più rigorosi, al fine di garantire elevati standard di qualità e sicurezza per ogni singolo pezzo prodotto”, sottolinea l’azienda.

Presente anche una porta USB A ulteriore rispetto al modello precedente sul pannello I/O frontale (c’è anche una USB 3.2 Gen 2 Type C) e la ventola di scarico posteriore è vicina all’area GPU per facilitarne il raffreddamento sotto carico. Completa il tutto NZXT CAM per controllare gli RGB e le curve delle ventole preinstallate. Potete trovare ulteriori dettagli sul sito di NZXT, in vista del debutto che dovrebbe avvenire il 21 febbraio.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.