PlayStation 5 troppo richiesta, Sony corre ai ripari: produrrà più PS4

Another ICT Guy

PlayStation 5 troppo richiesta, Sony corre ai ripari: produrrà più PS4

Sembra che il problema delle scorte legato a PlayStation 5 continuerà a tormentare gli utenti nel corso del 2022. È quanto emerge dall’ultimo report di Bloomberg, in cui si parla dell’ultima decisione presa da Sony: la compagnia continuerà a produrre più PS4 per far fronte allo shortage dei componenti necessari per l’assemblaggio della console next-gen. Con questo cambio strategico, il colosso nipponico porterà sul mercato circa 1 milione di PS4.

PS5 ancora introvabili, Sony si gioca la carta d’emergenza

Sin dal lancio globale nel novembre 2020, PlayStation 5 è di fatto il prodotto più introvabile del mercato hardware, complice la scarsità dei componenti richiesti per la sua produzione. Per questo motivo, Sony avrebbe comunicato ai suoi partner la decisione di continuare a produrre altre PS4 e, addirittura, di incrementare il numero di unità assemblate.

ps5 colored

Come scrivono Takashi Mochizuki e Debby Wu di Bloomberg, un portavoce della compagnia giapponese ha confermato che la produzione di PlayStation 4 continuerà nel corso dell’anno. È una delle console più vendute di sempre e c’è sempre un crossover tra le generazioni”, sottolinea l’azienda. Effettivamente, Sony non ha mai rilasciato vere dichiarazioni sulla fine della produzione di PS4, almeno in via ufficiale. Alcune fonti interne hanno però svelato che, secondo i piani originali, la produzione avrebbe dovuto raggiungere il capolinea alla fine del 2021.

Con questo ‘cambio di rotta’, dunque, Sony potrà colmare il vuoto lasciato da PS5 e proporre così una valida alternativa ai consumatori; alternativa che, nel caso di PS4, richiede componenti più facili da reperire. Questa strategia, a detta di Bloomberg, ha un secondo obiettivo: Sony potrà rafforzare i rapporti con i partner di produzione e, al tempo stesso, guadagnare più margine di manovra per stringere accordi migliori nell’immediato futuro.

Nel suddetto report leggiamo che le vendite totali di PlayStation 4 – lanciata nel 2013 – superano i 116 milioni di unità. Possiamo dedurre che la ‘vecchia’ console Sony rappresenta ancora una delle principali fonti di guadagno della divisione gaming dell’azienda, con le entrate provenienti dalla vendita dei giochi e da servizi quali PlayStation Plus e PlayStation Now.

ps4 limited edition

Per quanto riguarda PS5, la console next-gen sta affrontando un ritmo di produzione più lento del previsto, così come il problema rappresentato dagli scalper. Una situazione complicata che gli sviluppatori potrebbero affrontare continuando a rilasciare giochi cross-gen, a scapito dei titoli puramente next-gen. Ci sarebbe poi la virtual reality di nuova generazione, quella offerta da PlayStation VR2, che rischia di arrivare nelle case di pochi fortunati utenti.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *