Samsung reinventa il proiettore al Ces 2022

Another ICT Guy

Samsung reinventa il proiettore al Ces 2022

La serie dei lifestyle tv ha rubato la scena alle presentazioni di Samsung al Ces di Las Vegas, che si è concluso il 7 gennaio, ma il colosso non si è limitato a rinnovare la sua gamma di televisori. Alla principale fiera tecnologica al mondo, decimata nelle presenze fisiche per via delle rinunce dovute all’aumento di contagi da Omicron, l’azienda ha svelato anche The Freestyle, un piccolo proiettore indirizzato ai giovani. Arriverà già a febbraio ad un prezzo poco concorrenziale, 900 dollari, in linea con le offerte top di gamma del particolare segmento. L’interesse sul dispositivo è alto perché, in dimensioni ridotte, racchiude non solo la possibilità di proiettare immagini e video per una diagonale massima di 100 pollici ma anche quella di poter fungere da speaker Alexa e per la proiezione di effetti di luce e grafiche.

Basato su piattaforma Tizen, la stessa delle smart tv di Samsung, Freestyle può riprodurre contenuti dalle app supportate, da Prime Video a Netflix, in modalità indipendente, o dallo smartphone, tramite la connessione wireless. Nella progettazione, i designer hanno pensato molto all’estetica: il proiettore può infatti essere avvitato a muro e collegato ad una classica presa di corrente, per fungere anche da faretto e cassa musicale. The Freestyle elabora le immagini tramite il Crystal Engine, è compatibile con HDR10 e dispone di Auto Motion Plus per migliorare le immagini in movimento. Tutte le correzioni necessarie per il fuoco e per la riduzione delle distorsioni agiscono in automatico. Le connessioni disponibili includono un ingresso Micro hdmi, il Wi-Fi 5 e una porta usb-c per l’alimentazione.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *