Chat personalizzate, WhatsApp lancia gli sticker fai da te

Another ICT Guy

Chat personalizzate, WhatsApp lancia gli sticker fai da te

Novità per WhatsApp, che ha appena lanciato la possibilità di creare adesivi personalizzati all’interno delle chat. L’app di messaggistica di proprietà Meta, casa madre presentata da Zuckerberg per inglobare tutti i progetti di Facebook e controllate, ha rilasciato la funzione per la versione web di WhatsApp, accessibile da qualsiasi browser per computer. Gli sticker, pur non essendo un’esclusiva di un particolare servizio di messaggi, hanno permesso a piattaforme concorrenti, come Telegram, di crescere in popolarità. Finora, WhatsApp consentiva di allegare adesivi in chat realizzati da applicazioni di terze parti, mentre con la mossa odierna la volontà è quella di accentrare maggiormente l’utilizzo da parte degli iscritti di un solo ecosistema.

L’aggiunta di sticker personalizzati, per ora solo dal web, è accessibile aprendo la sezione relativa all’invio di un adesivo e poi cliccando sul pulsante “crea”. A quel punto, viene chiesto di caricare un’immagine dal disco fisso, da cui ricavare lo sticker, eventualmente da editare in dimensioni, cornici, testi, disegni a mano libera e altro ancora (persino un adesivo sull’adesivo). A differenza di messaggi, foto e filmati inviati ai contatti, gli sticker personalizzati non vengono sincronizzati con lo smartphone. Ossia: quelli inviati dal browser, se nati da un’immagine sul telefono, saranno visibili esclusivamente dal computer utilizzato e non anche sul telefono dello stesso mittente. In egual modo, il destinatario dello sticker potrà visualizzarlo solo con un accesso dal client WhatsApp via web. Al momento, la compagnia non ha diffuso informazioni su lancio della funzionalità anche per le app Android e iOS.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *