Ford cancella i piani di produzione congiunta di EV con Rivian: tutti i dettagli

Another ICT Guy

Ford cancella i piani di produzione congiunta di EV con Rivian: tutti i dettagli

Ford ha abbandonato i piani per lo sviluppo congiunto di veicoli elettrici con Rivian ed entrambe le società si concentreranno sui propri progetti. Nel 2019 Ford aveva investito circa 500 milioni di dollari nella società (aumentando poi la somma a 1,2 miliardi di dollari), ma pare non sia più interessata a sviluppare un proprio veicolo insieme a Rivian.

Nel 2020 le società avevano già deciso l’abbandono del progetto della Lincoln su base Rivian e ora è ufficiale che neanche Ford utilizzerà la tecnologia EV dell’azienda competitor. La notizia è stata riportata da Automotive News, secondo cui il CEO di Ford Jim Farley è fiducioso del fatto che Ford possa raggiungere grossi volumi nell’ambito dei veicoli elettrici senza l’aiuto di realtà terze, come Rivian per l’appunto.

Ford e Rivian, cancellati i piani per la produzione congiunta di veicoli elettrici

“Siamo sempre più fiduciosi nella nostra capacità di battere il settore elettrico. Se confrontiamo oggi con i periodi in cui abbiamo investito su Rivian è cambiato molto”, sono state le parole del CEO di Ford. “Circa la nostra abilità e la direzione del brand, e ora sappiamo con molta più precisione quale sarà il nostro percorso. Vogliamo investire su Rivian – ci piace il loro futuro come azienda – ma a questo punto svilupperemo da soli i nostri veicoli”.

La notizia non sorprende nell’ottica del passaggio dell’intera produzione di veicoli all’elettrico. L’outsourcing consente solitamente di ridurre i costi quando non è prevista un ampio volume di vendita, ma nel caso della produzione di massa l’uso di una piattaforma esterna aggiungerebbe una grande complessità nel processo rispetto a soluzioni interne. In base alle parole di Farley, l’abbandono del piano congiunto non è un addio, dal momento che Ford rimarrà fra gli azionisti di Rivian. Il colosso storico dell’automotive USA si concentrerà sulla produzione, le catene di fornitura e su nuovi investimenti, come quello recente sui nuovi impianti per la produzione di batterie negli USA, che rappresentano solo l’inizio.

Al momento sono tre i veicoli elettrici di interesse prodotti da Ford: Mustang Mach-E, E-Transit e F-150 Lightning. L’obiettivo del colosso è di diventare il produttore numero due negli USA, e di rendere profittevole al più presto il progetto intorno ai veicoli elettrici.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *