3 hard disk e 2 SSD per TS-364, il nuovo NAS di QNAP

Another ICT Guy

3 hard disk e 2 SSD per TS-364, il nuovo NAS di QNAP

TS-364 è l’ultimo arrivato della famiglia dei NAS QNAP pensato per rispondere alle necessità di storage degli ambienti domestici e dell’ufficio. Grazie al supporto per la virtualizzazione leggera/container e un’uscita HDMI, TS-364 offre una soluzione di archiviazione centralizzata, backup, condivisione dei file e multimediale ricca di applicazioni NAS per migliorare la produttività e intrattenimento illimitato.

TS-364 abbina uno spazio di archiviazione a 3 slot, per hard disk da 3,5 pollici o SSD da 2,5 pollici, a due slot ad alte prestazioni che possono ospitare SSD M.2 PCIe Gen3 NVMe, unitamente a connettività Ethernet 2,5G. E’ possibile configurare catene Raid 5, sfruttando tutti e 3 gli slot per hard disk contemporaneamente, oppure optare per setup Raid 0 oppure Raid 1. I due SSD possono venir configurati per creare una catena Raid 1, così da espandere ulteriormente la capacità di storage complessiva dell’unità. E’ però possibile anche configurare gli SSD come memoria cache di accelerazione, onde velocizzare gli accessi allo storage principale dato dagli hard disk.

Il NAS TS-364 è gestito da un processore quad-core Intel Celeron N5105/ N5095 4-thread (fino a 2,9 GHz) con motore di crittografia Intel AES-NI e 4 GB di memoria DDR4. Il TS-364 supporta l’accelerazione della cache o Qtier per prestazioni migliori, o Edge TPU per il riconoscimento delle immagini AI. Il TS-364 dispone di una porta 2,5GbE per il supporto della rete di prossima generazione, con una porta USB 3.2 Gen 1 (5Gbps) e due porte USB 3.2 Gen 2 (10Gbps) che offrono il trasferimento più veloce dei dati sui dispositivi portatili. È possibile espandere la capacità di archiviazione del TS-364 collegando gli alloggiamenti di espansione dell’archiviazione TL e TR.

TS-364 include il sistema operativo QTS 5.0 più recente che offre molte applicazioni domestiche/aziendali per il NAS:

  • File Station semplifica l’accesso ai file del NAS, condivisione e gestione tramite il browser Web;
  • Hybrid Backup Sync può eseguire il modo semplice il backup dei file del NAS sul cloud o altro NAS per soddisfare la strategia di backup 3-2-1;
  • Virtualization Station e Container Station offrono applicazioni di virtualizzazione leggere;
  • QVR Elite aiuta a implementare un sistema di sorveglianza intelligente avanzato;
  • KoiMeeter che offre una soluzione completa per riunioni video e presentazioni wireless multi piattaforma.

Gli utenti domestici possono inoltre sfruttare un’ampia gamma di applicazioni multimediali (incluso Plex), funzionalità di streaming e una porta HDMI integrata che consentono di trasmettere i contenuti multimediali sul dispositivo preferito.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito QNAP a questo indirizzo.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *