Da oggi aumenta la revisione auto. Ci sarà un bonus, ma con pochi fondi: ennesimo click day

Another ICT Guy

Da oggi aumenta la revisione auto. Ci sarà un bonus, ma con pochi fondi: ennesimo click day

L’aumento del costo della revisione di legge per i veicoli motorizzati era già stato deciso lo scorso anno, ma l’applicazione venne posticipata a causa del periodo difficile e delle relative polemiche che accompagnarono la decisione.

Da oggi l’aumento è finalmente effettivo, e si passa dai vecchi 66,88 euro a 79,02 euro, ovvero un aumento di 9,95 euro più IVA. Il Governo però ha previsto la possibilità di bilanciare questo aumento con uno dei tanti bonus messi a disposizione in questo periodo.

Revisione

Proprio come altri incentivi però, i fondi a disposizione sono pochi. Grazie ai 4 milioni di euro a disposizione per il triennio 2021-2023, solo 402.000 cittadini all’anno potranno ottenere il rimborso. Infatti non si tratta di uno “sconto” immediato, ma il bonus a cui si ha diritto, equivalente all’aumento, verrà bonificato sul conto corrente in un secondo momento.

Tutta questa procedura, al netto dei milioni di cittadini che verranno esclusi, andrà effettuata su una piattaforma ministeriale che ad oggi non esiste, e che dovrà essere messa online entro il 21 dicembre. Questa data quindi, presumibilmente, si trasformerà nell’ennesimo “click day“, nonostante la cifra che spetta al singolo utente sia, di fatto, ridicola.

Il rimborso potrà essere richiesto una sola volta da ogni cittadino, e per una sola vettura a scelta tra quelle possedute. L’accesso alla piattaforma molto probabilmente avverrà con i consueti metodi, ovvero SPID, carta d’identità elettronica o carta nazionale dei servizi.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *