Acer L811, ufficiale il proiettore laser 4K a ottica ultra corta insieme a due nuovi monitor (gaming e non)

Another ICT Guy

Acer L811, ufficiale il proiettore laser 4K a ottica ultra corta insieme a due nuovi monitor (gaming e non)

In occasione dell’evento in cui ha annunciato i nuovi prodotti della gamma Vero, nuovi dispositivi e proiettori gaming della linea Predator, nuovi modelli ConceptD, nuovi Chromebook e nuovi dispositivi antimicrobici, Acer ha tolto i veli anche da un nuovo proiettore laser 4K a ottica ultra corta e due nuovi monitor pensati per l’home entertainment e il gaming.

Acer L811, proiettore laser 4K a ottica ultra corta

Acer L811 è un proiettore laser a ottica ultra corta che offre una risoluzione 4K compatibile con HDR 10 e 3.000 lumen di luminosità. In grado di proiettare un’immagine di 120 pollici da una distanza di soli 31,2 cm, il nuovo proiettore Acer può essere usato anche negli spazi più ristretti e in ambienti di piccole dimensioni. Acer promette inoltre un rapporto di contrasto di 2.000.000:1, che restituisce neri profondi e a detta dell’azienda paragonabili a quelli di un display OLED. Attraverso la tecnologia Acer LumiSense il proiettore può analizzare i contenuti fotogramma per fotogramma, regolando dinamicamente i livelli di luminosità in modo da fornire la migliore qualità di immagine possibile. I contenuti possono anche essere proiettati in 3D a 144 Hz 24P via 3D Blu-ray.

Il proiettore è precaricato con un app market che offre agli utenti diversi servizi, piattaforme social e tanto altro senza dover connettere altri dispositivi. Sarà inoltre possibile replicare contenuti attraverso Miracast, se provengono da dispositivi Android o Windows, oppure via EShare se provengono da iOS o Android. Acer L811 garantisce bassa latenza di input e un’opzione di riproduzione a 240Hz in Full HD e due altoparlanti integrati da 10W ottimizzati con la tecnologia Acer TrueHarmony.

Con EcoProjection vengono ridoti i consumi energetici in standby fino al 66%, estendendo la durata del laser fino a 30.000 ore. E’ inoltre presente la certificazione IP6X “dust-tight”, che consente all’utente di utilizzare il proiettore anche in ambienti esterni o particolarmente polverosi senza preoccupazioni di sorta. Si può chiaramente compensare l’effetto keystone e ciascuno degli angoli di proiezione in modo da adattare l’immagine alle specifiche condizioni dell’ambiente.

Il proiettore Acer L811 (UL5630) sarà disponibile in Italia a novembre al prezzo indicativo di 2599 euro.

Nitro XV2 Series, monitor IPS per il gaming

Acer Nitro XV272U KF è un monitor WQHD da 27 pollici con supporto a un refresh rate di 300 Hz e tecnologia AMD FreeSync Premium. Il produttore garantisce un tempo di risposta pari a 0,5 ms (G-to-G), per un monitor con certificazione VESA DisplayHDR 600, copertura del gamut DCI-P3 al 90% e fedeltà cromatica con Delta E<1. Abbiamo poi funzionalità come Acer Black Boost che consente di vedere i dettagli nelle zone buie dell’immagine scoprendo eventuali elementi nascosti nell’ombra.

Il pannello montato nel monitor è un IPS Agile-Splendor che supporta la tecnologia Acer Vision Care 3.0, per ridurre l’affaticamento degli occhi dopo un uso prolungato. Acer LightSense rileva l’intensità della luce ambientale e regola la luminosità del display di conseguenza, mentre Acer ColorSense adegua la temperatura del colore a quella dell’ambiente circostante. Inoltre, il monitor è certificato TÜV/Eyesafe, ed è dotato di un supporto Ergostand che consente di trovare il perfetto angolo di visualizzazione grazie alla possibilità di ruotarlo sui tre assi cartesiani e di regolarlo in altezza.

Il widget Acer Display aiuta infine i gamer a regolare le impostazioni di colore e a scegliere fra 11 configurazioni predefinite di screen snap per aiutare a fare ordine sullo schermo quando sono aperte più finestre.

Acer Nitro XV272U KF sarà disponibile in Italia a novembre al prezzo indicativo di 1149€.

Acer CB273U

Acer CB273U è un monitor generico, più economico del modello Nitro, ma che può offrire una buona accuratezza cromatica a refresh rate standard. Il pannello montato è un IPS WQHD (2560×1440) da 27 pollici con una resa colore a 8 Bit che consente di cimentarsi in maniera semi-professionale al photo e video editing. Supporta HDR10, con Acer che promette un’accuratezza Delta E<1. Per i creatori di contenuti che amano anche giocare abbiamo un Visual Response Boost (VRB) di 1 ms e il supporto ad AMD FreeSync.

I monitor serie CB3 di Acer hanno un angolo di visualizzazione di 178 gradi e sono dotati di docking station con una porta USB Type-C da 90W per ricaricare i notebook, una porta Gigabit Ethernet RJ45 e uno switch KVM integrato che rende possibile passare da un desktop a un laptop senza cambiare monitor, tastiera o mouse. Il monitor è certificato TÜV/Eyesafe e comprende una varietà di tecnologie come Acer BlueLightShield Pro, Acer Flickerless e Acer low-dimming. Anche qui è presente lo stand Ergostand consente agli utenti di trovare l’angolo di visualizzazione ideale grazie alla rotazione sui tre assi cartesiani e alla regolazione in altezza.

Il monitor Acer CB273U sarà disponibile in Italia a novembre al prezzo indicativo di 449 euro.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *