Clima: Pichai (Google), scelte individui impatto su Pianeta

Another ICT Guy

Clima: Pichai (Google), scelte individui impatto su Pianeta

(ANSA) – ROMA, 06 OTT – “Come individui, le scelte che
facciamo possono avere un senso limitato ma, nel complesso,
hanno un impatto concreto sul Pianeta”. Sono le parole che
Sundar Pichai, amministratore delegato di Google e Alphabet, ha
espresso per annunciare alcune novità che il colosso introdurrà,
da oggi gradualmente negli Stati Uniti e nel resto del mondo,
per rendere le attività delle persone più sostenibili. Ad
esempio, durante la ricerca di voli e di hotel, appariranno
delle etichette per contraddistinguere gli itinerari che
consumano di meno e le strutture che usano energia rinnovabile.
    “Il cambiamento climatico non è più una minaccia remota: è
sempre più presente a livello locale e personale”, ha ricordato
Pichai durante la presentazione online delle nuove funzionalità.
    “In tutto il mondo – ha aggiunto – incendi, inondazioni e
altri eventi climatici estremi continuano a influire sulla
nostra salute, le nostre economie e il nostro futuro. Abbiamo
bisogno di soluzioni urgenti ed efficaci per affrontare questa
sfida incalzante. Ecco perché lo scorso anno abbiamo preso
l’audace impegno di rendere i nostri data center e campus
operativi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 esclusivamente con
energia a zero emissioni di CO2 entro il 2030”. Questo vorrà
dire utilizzare le diverse soluzioni di Big G, da Gmail alla
Ricerca, senza consumare risorse naturali al raggiungimento
dell’obiettivo.
    Il cambiamento climatico è uno scenario a cui Google tiene
in maniera particolare. “Dalla fine di ottobre, quando le
persone cercano informazioni sui cambiamenti climatici,
troveranno una pagina dei risultati con informazioni
approfondite sull’argomento – spiega il Ceo – Saranno
disponibili dati di organismi ufficiali e autentici, con
pannelli informativi per aiutare gli utenti a impegnarsi più
profondamente nel cambiamento climatico e nella sostenibilità,
partendo dalla loro comunità”. (ANSA).
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *