Fairphone diventa 5G, torna smartphone amico dell’ambiente

Another ICT Guy

Fairphone diventa 5G, torna smartphone amico dell’ambiente

Fairphone 4 5G è il nuovo smartphone dell’omonima compagnia, che da sempre segue una linea ‘etica’ nella costruzione dei suoi telefoni. Come i precedenti Fairphone, anche il modello 5G si basa su materiali di riciclo e sul concetto di modularità. Questo consente di sostituire una singola componente hardware in caso di rottura o necessità di aggiornamento. Grazie alle informazioni raccolte da WinFuture, sappiamo che il Fairphone 4 sfoggerà una classica tacca a goccia nella quale è presente la fotocamera anteriore.

Dietro invece una configurazione tripla, con un sensore principale da 48 megapixel. A bordo dovrebbero esserci 6 GB di memora RAM e 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione. Vista la presenza dell’antenna per il 5G, il prezzo sarà sensibilmente più alto del passato, tale da aggirarsi sopra i 600 euro, anche se la compagnia punta ancora su un supporto esteso, per anni, sia per le parti di usura che, come detto, di aggiornamenti, con l’opportunità di aggiungere RAM o migliorare i sensori fotografici. Resta però l’interrogativo sulla catena di fornitura che, come per i primi Fairphone, non è così vasta e limitata nell’offrire concreti benefici agli acquirenti, rispetto alla fascia medio-alta del mercato smartphone. La presentazione è attesa per il 30 settembre, con un arrivo previsto anche in Europa e vendita sull’e-commerce ufficiale dell’azienda, dove è anche possibile reperire informazioni su assistenza e parti di ricambio.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *