Fortnite, arriva anche Tom Hardy con una nuova skin di Venom

Another ICT Guy

Fortnite, arriva anche Tom Hardy con una nuova skin di Venom

Ormai abbiamo perso il conto delle new entry di Fortnite, ma l’ultimo arrivo è decisamente interessante. Epic Games ha annunciato il debutto di Venom nel mondo di Fortnite: l’iconica nemesi di Spider-Man, ispirata alla più recente versione cinematografica, diventa un personaggio giocabile del popolare battle royale. Proprio come nel film Marvel, la nuova skin dedicata a Eddie Brock ha le sembianze dell’attore britannico Tom Hardy.

Venom invade (di nuovo) il mondo di Fortnite: ecco il nuovo bundle

Il ritorno dell’anti-eroe Marvel nel mondo di Fortnite arriva a poche settimane dal debutto cinematografico di Venom – La furia di Carnage, sequel di Venom (2018) e seconda pellicola del Sony’s Spider-Man Universe. Per l’occasione, Epic Games ha realizzato un esclusivo bundle che consentirà ai giocatori del battle royale di impersonare il simbionte, ottenendo il costume di Eddie Brock e l’emote integrata per la trasformazione in Venom. “Diversamente dal costume di Venom, questa versione è basata sul nuovo film in uscita”, specifica Epic.

Il costume dedicato a Eddie Brock – e, dunque, a Tom Hardy – include il piccone Falce simbiotica. “Il bundle Eddie Brock include oggetti vecchi e nuovi, compreso il costume di Venom basato sul fumetto”. La skin di Eddie Brock è ora disponibile e può essere acquistata anche singolarmente. Coloro che invece acquistano il bundle Venom riceveranno il costume e l’emoticon Merenda diversa. “Al di fuori del bundle, ci sono anche altri oggetti di Venom che puoi raccogliere. Cerca di non perderti nella Scia simbiotica e lanciati in battaglia con il deltaplano Vela simbiotica”.

venom fortnite eddie brock tom hardy

Ricordiamo che, in seguito all’ultima sentenza sul caso Epic contro Apple, la compagnia di Cupertino ha deciso che non ripristinerà l’account sviluppatore del creatore di Fortnite e che il gioco “sarà inserito nella lista nera dell’ecosistema Apple”. Insomma, gli utenti iOS dovranno ancora pazientare prima di poter rimettere le mani sul popolare sparatutto.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *