Razer presenta il controller Wolverine V2 Chrome, per il pro gaming su Xbox e PC

Another ICT Guy

Razer presenta il controller Wolverine V2 Chrome, per il pro gaming su Xbox e PC

Da Razer arriva un nuovo controller professionale dedicato ai giocatori più esigenti. Parliamo del Wolverine V2 Chroma, successore del Wolverine Ultimate attualmente disponibile per Xbox Series X|S, Xbox One e PC. Non cambiano le piattaforme compatibili, cambiano piuttosto il design – moderno ed ergonomico, all’apparenza – e i pulsanti, che offrono ora un feedback più piacevole al tatto. Ecco tutte le caratteristiche dell’ultima periferica targata Razer.

Wolverine V2 Chroma: il controller “più avanzato di sempre”

Da sempre portavoce del “lifestyle gaming”, Razer ha annunciato il suo controller più avanzato di sempre. Come nella versione base, il Wolverine V2 Chroma sfoggia un design più vicino a quello della periferica Microsoft e un’impugnatura più ergonomica. Balza all’occhio il nuovo sistema d’illuminazione Chroma RGB, con due strisce LED posizionate ai lati del controller.

Spostando l’attenzione sull’input, proprio come nella precedente versione, troviamo 6 pulsanti multi-funzione aggiuntivi, ovvero due bumper dorsali e quattro grilletti, che affiancano i tradizionali pulsanti frontali e posteriori già presenti sull’Xbox Wireless Controller. I tasti “extra” possono essere rimappati tramite il software fornito da Razer, disponibile su Windows 10 e Xbox. La stessa app consentirà di personalizzare gli effetti luminosi del sistema Chroma RGB.

Un’altra feature ereditata dal Wolverine Ultimate riguarda le levette intercambiabili, con la possibilità di montare una levetta più corta. Notiamo però grandi differenze tra il D-Pad del modello Ultimate e la croce direzionale del Wolverine V2. Come descrive Razer sul suo sito ufficiale, il nuovo D-Pad e i pulsanti frontali Mecha-Tattili offrono “un’attuazione iper-responsiva e una sensazione morbida al tocco”, garantendo un feedback deciso e una maggiore precisione in fase di gioco.

razer wolverine v2 chroma

Non è un caso che Razer abbia paragonato questa tecnologia a quella presente sui suoi – altrettanto costosi – mouse da gaming. “Ciascun pulsante ha un ciclo di vita di 3 milioni di pressioni e una distanza di attuazione ridotta di 0,65 mm, il 35% in meno della media dei controller a membrana, ed è regolato perfettamente in modo da garantirti una maggiore precisione e permetterti di scatenare il tuo vero potenziale di gioco”, spiega il produttore californiano.

Troviamo inoltre una nuova modalità Hair Trigger, che permette agli utenti di ridurre sensibilmente la corsa dei grilletti posteriori (LT e RT) e adattare il controller a diverse tipologie di giochi: nei racing game, ad esempio, è meglio avere una corsa più lunga del grilletto, mentre negli FPS è consigliabile ridurre la corsa per poter effettuare azioni più immediate.

razer wolverine v2 chroma

Ecco le specifiche tecniche del Wolverine V2 Chroma di Razer, incluse le dimensioni del controller:

  • Pulsanti azione mecha-tattili Razer e D-Pad mecha-tattile Razer
  • 6 pulsanti multifunzione rimappabili
  • Modalità Hair Trigger con blocco grilletti
  • Ingresso audio analogico da 3,5 mm compatibile con Xbox e PC (Windows)
  • 2 levette alternative aggiuntive
  • Cavo cablato da 3 m/9 piedi con fissacavo
  • Connessione cablata
  • Dimensioni approssimative: 161,5 mm (6,35″) x 105,8 mm (4,16″) x 65 mm (2,55″)
  • Peso approssimativo: 270 g

razer wolverine v2 chroma

Il Razer Wolverine V2 Chroma è già disponibile al prezzo consigliato di 159,99 euro. È possibile acquistarlo online dal sito della compagnia e presso i rivenditori autorizzati.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *