Venezia, dal 2022 accesso solo su prenotazione online a pagamento e tramite tornelli elettronici

Another ICT Guy

Venezia, dal 2022 accesso solo su prenotazione online a pagamento e tramite tornelli elettronici

A partire dall’estate 2022, Venezia implementerà la gestione attiva dei flussi turistici giornalieri e lo farà con l’aiuto della tecnologia. La notizia è apparsa nelle ultime ore, quando l’adozione è stata approvata dall’amministrazione locale. Complici anche le restrizioni anti COVID-19, è stata presa la seguente decisione (respinta due volte in passato) in seguito alle folle di turisti che hanno inondato i calli e campielli della città lagunare.

Zune

Nel dettaglio, per visitare il capoluogo veneto sarà obbligatorio prenotare la visita online e sarà inoltre necessario pagare un contributo d’accesso tramite un’apposita app. Saranno esenti dal pagamento i residenti i pendolari e i lavoratori. D’altro canto i veneti saranno anch’essi esenti dal contributo d’accesso ma resta comunque l’obbligo di prenotazione.

L’ingresso nella città verrà monitorato da tornelli elettronici situati nei luoghi di accesso di Venezia come ad esempio la stazione ferroviaria, Piazzale Roma e al terminal dei lancioni dei turisti. Non si esclude che già da settembre potrebbero iniziare i primi test con varchi elettronici al Tronchetto.

Seguici sul nostro
canale Instagram,
tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *