Un video musicale creato con la Modalità Sentinella delle Tesla

Another ICT Guy

Un video musicale creato con la Modalità Sentinella delle Tesla

I quattro membri di una piccola band musicale tedesca chiamata SIR PRYCΞ sono andati alla ricerca di tutte le vetture Tesla parcheggiate e, dopo essersi posizionati davanti alle telecamere installate sui veicoli per gestire le funzionalità di guida autonoma (ma anche la Modalità Sentinella) hanno iniziato a cantare. Dopo aver finito, hanno lasciato una nota sull’auto con le indicazioni al proprietario su come inviare il filmato.

Un modo innovativo per utilizzare la Modalità Sentinella delle Tesla

Alla fine della laboriosa ricerca delle Tesla parcheggiate, un numero sufficiente di automobilisti ha inviato i filmati e i ragazzi di SIR PRYCΞ hanno potuto montare il loro video e preparare un originalissimo filmato musicale, intitolato Rush. Le immagini di per sé non sono particolarmente speciali, ma sapere come sono state ottenute rende questa storia parecchio curiosa.

Modalità Sentinella delle Tesla

Anche se è probabilmente più la componente sociale che quella tecnologica a far risaltare questo lavoro, è piacevole riscontrare come il successo del progetto si sia basato sulla buona volontà dei proprietari Tesla, che non conoscevano i musicisti ma hanno voluto comunque scaricare i video e mandarli online secondo le modalità indicate dai ragazzi di SIR PRYCΞ. Sebbene non sia il più utile, è sicuramente uno dei modi più innovativi di utilizzo della Modalità Sentinella.

La Modalità Sentinella è nata per proteggere le Tesla dagli atti vandalici e fornire prove video per i loro proprietari in caso di qualsiasi tipo di controversia, ma nel corso del tempo è stata utilizzata anche per altri scopi. Il più delle volte, ha aiutato la polizia e gli inquirenti a catturare criminali che hanno violato la legge mentre si trovavano nelle vicinanze dei veicoli Tesla nel momento del reato.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *