FIFA 22 è ufficiale: trailer, piattaforme e data di uscita del gioco di EA Sports

Another ICT Guy

FIFA 22 è ufficiale: trailer, piattaforme e data di uscita del gioco di EA Sports

Poche ore fa, Electronic Arts ha presentato ufficialmente il nuovo FIFA 22. Il simulatore calcistico si è mostrato nel reveal trailer che vede protagonista Kylian Mbappé, attaccante del Paris Saint-Germain e atleta copertina scelto da EA Sports. Il filmato ci permette di dare un’occhiata alla prima, grande novità del nuovo episodio: parliamo di HyperMotion, una tecnologia “next-gen” che offrirà un’esperienza di gioco più realistica e coinvolgente rispetto al passato.

Cosa più importante, abbiamo una data di uscita e le piattaforme di destinazione che, vi anticipiamo, includeranno le console della scorsa generazione e Google Stadia.

FIFA 22 incontra il machine learning: la tecnologia HyperMotion

Il primo trailer dedicato a FIFA 22 è tutto incentrato sulla tecnologia HyperMotion, il cuore pulsante del nuovo titolo sportivo. Come si può osservare nel filmato, questo sistema sfrutta il motion capture e il machine learning al fine di incrementare il realismo di ogni singola azione sul campo. I movimenti di 22 giocatori professionisti sono stati acquisiti durante autentiche partite: l’algoritmo brevettato da EA apprende da oltre 8,7 milioni di fotogrammi acquisiti e, dunque, elabora nuove animazioni in tempo reale per creare “movimenti di calcio organici”.

“FIFA 22 offre a milioni di fan in tutto il mondo la possibilità di praticare lo sport che amano in un modo che non ha precedenti, ha spiegato Nick Wlodyka, General Manager di EA SPORTS FIFA. “Ogni giocatore sperimenta FIFA come preferisce, ma il gameplay in campo è la costante che unisce, e siamo entusiasti di poter offrire una profonda innovazione su questo fronte”.

Nelle dichiarazioni di Wlodyka c’è però un dettaglio che vale la pena sottolineare: la tecnologia HyperMotion sarà un’esclusiva delle piattaforme next-gen e Google Stadia. Purtroppo, sembra che gli utenti PC resteranno esclusi da questo trattamento: mentre la versione Stadia di FIFA 22 è considerata ‘next-gen’, quella PC rientra nella categoria ‘old-gen’. Nulla di cui sorprendersi, dal momento che EA è solita dare priorità alle console casalinghe quando si tratta del suo simulatore calcistico.

Tra i contenuti disponibili su tutte le piattaforme, invece, troviamo la Modalità Carriera, VOLTA FOOTBALL, Pro Club e l’immancabile FIFA Ultimate Team. Ogni game mode offrirà diverse novità: EA accenna a “una ricostruzione completa del sistema dei portieri”, così come a un “gameplay rinnovato” per VOLTA e all’introduzione di FIFA Ultimate Team Heroes.

Sulla copertina di FIFA 22 troveremo il volto di Kylian Mbappé, attaccante del PSG. Già apparso sulla cover del precedente capitolo, per il giovane calciatore francese è il secondo anno consecutivo in veste di atleta copertina: “Trovarsi nuovamente sulle copertine di FIFA è fantastico”, ha dichiarato Kylian Mbappé. “Ho un rapporto molto speciale con questo videogioco e non vedo l’ora di godermi FIFA 22 insieme a tutti voi”.

fifa 22 cover mbappè

FIFA 22, sviluppato da EA Vancouver ed EA Romania, sarà disponibile dal 1 ottobre 2021 per PlayStation 5, Xbox Series X|S, PC (Origin e Steam), Google Stadia, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco arriverà anche su Nintendo Switch, anche stavolta con la Legacy Edition. Maggiori dettagli sul nuovo FIFA verranno diffusi nel corso dell’estate, probabilmente in occasione dell’evento EA Play Live in programma per il prossimo 22 luglio.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *